Chi Siamo?

Condizioni generali di vendita

FlibTravel International SA
flibco.com
4, Rue Belair
L-4514 Differdange
GRAND DUCHÉ DE LUXEMBOURG

Centralino:
Lussemburgo: 900 75 700
Francia: 0970 441 433
Germania: 0180 150 7570
Belgio: 070 211 210
Portogallo: +351 261 95 10 10
Internazionale: +352 50 55 62 1

Tariffe telefoniche Info

Lu-Ve 8.00-18.00 / info@flibco.com / www.flibco.com
FLIBCO.COM: CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E DI TRASPORTO SUI COLLEGAMENTI DI TRASPORTI REGOLARI SPECIALIZZATI:
LILLE - CHARLEROI AEROPORTO - BRUXELLES-MIDI (ANDATA-RITORNO)
LUSSEMBURGO- ARLON - BASTOGNE - MARCHE-EN-FAMENNE - NAMUR - CHARLEROI AEROPORTO - BRUXELLES-MIDI (ANDATA-RITORNO)
BRUGES - GAND - CHARLEROI AEROPORTO - BRUXELLES-MIDI (ANDATA-RITORNO)
LUSSEMBURGO - TRIER - THALFANG - MORBACH - HAHN AEROPORTO - MAINZ - FRANKFURT MAIN AEROPORTO - FRANKFURT MAIN CITY (ANDATA-RITORNO)
DÜSSELDORF – WEEZE AIRPORT (ANDATA-RITORNO)
NICOSIA – LARNACA AEROPORTO (ANDATA-RITORNO)
NICOSIA – PAPHOS AEROPORTO (ANDATA-RITORNO)
PAPHOS AEROPORTO – LARNACA AEROPORTO (ANDATA-RITORNO)
NANCY - METZ - MAIZIÈRES-LES-METZ - THIONVILLE - LUSSEMBURGO AEROPORTO (ANDATA-RITORNO)
LISBOA AEROPORTO - MARQUES DE POMBAL - ROSSIO (IDA E VOLTA)
PORTO AEROPORTO - BOAVISTA - RENEX - ALIADOS - RIBEIRA (IDA E VOLTA)
MADEIRA AEROPORTO - CENTRO - LIDO (IDA E VOLTA)
BUDAPEST AEROPORTO – NYUGATI RAILWAY STATION – DEÁK SQUARE – DÉLI RAILWAY STATION – KELETI RAILWAY STATION – NÉPLIGET BUS STATION (ANDATA-RITORNO)
TENERIFE-NORD AEROPORTO – SANTA CRUZ DE TENERIFE – TENERIFE-SUD AEROPORTO – PUERTO CRUZ (ANDATA-RITORNO)
TENERIFE-SUD AEROPORTO – ARONA - LOS CRISTIANOS – ARONA - CHAVOFA – ARONA - PLAYA DE LAS AMERICA – ADEJE - SAN EUGENIO BAJO/ALTO – COSTA ADEJE - LA CALETA – COSTA ADEJE - PLAYA PARAISO – COSTA ADEJE - CALLAO SALVAJE – ALCALA – PUERTO SANTIAGO – ACANTILADOS LOS GIGANTES (ANDATA-RITORNO)
ARTICOLO 1 - DEFINIZIONI

Brussels City Shuttle: marchio sotto il quale flibco.com opera alcune delle operazioni relative alle linée sfruttate.

flibco.com: marchio sotto il quale FlibTravel International SA vende i titoli di trasporto in conto e nome propri.

Cliente: persona in possesso di un titolo di trasporto valido portante sul servizio.

Contratto: contratto di trasporto per mezzo autobus concluso tra il Trasportatore ed il Cliente portante sul servizio.

Trasportatore: diversi partner di FlibTravel International SA. Il Trasportatore è responsabile del trasporto. FlibTravel International SA non deve essere ritenuto responsabile del trasporto.

Il relativo Trasportatore sarà marcato come 'operated by' durante la prenotazione su flibco.com. Il Trasportatore responsabile è presente anche sul biglietto.

Linea(e): servizi regolari specializzati sulle seguenti linee internazionali:
LILLE - CHARLEROI AEROPORTO - BRUXELLES-MIDI (ANDATA-RITORNO)
LUSSEMBURGO- ARLON - BASTOGNE - MARCHE-EN-FAMENNE - NAMUR - CHARLEROI AEROPORTO - BRUXELLES-MIDI (ANDATA-RITORNO)
BRUGES - GAND - CHARLEROI AEROPORTO - BRUXELLES-MIDI (ANDATA-RITORNO)
LUSSEMBURGO - TRIER - THALFANG - MORBACH - HAHN AEROPORTO - MAINZ - FRANKFURT MAIN AEROPORTO - FRANKFURT MAIN CITY (ANDATA-RITORNO)
DÜSSELDORF – WEEZE AIRPORT (ANDATA-RITORNO)
NICOSIA – LARNACA AEROPORTO (ANDATA-RITORNO)
NICOSIA – PAPHOS AEROPORTO (ANDATA-RITORNO)
PAPHOS AEROPORTO – LARNACA AEROPORTO (ANDATA-RITORNO)
NANCY - METZ - MAIZIÈRES-LES-METZ - THIONVILLE - LUSSEMBURGO AEROPORTO (ANDATA-RITORNO)
LISBOA AEROPORTO - MARQUES DE POMBAL - ROSSIO (IDA E VOLTA)
PORTO AEROPORTO - BOAVISTA - RENEX - ALIADOS - RIBEIRA (IDA E VOLTA)
MADEIRA AEROPORTO - CENTRO - LIDO (IDA E VOLTA)
BUDAPEST AEROPORTO – NYUGATI RAILWAY STATION – DEÁK SQUARE – DÉLI RAILWAY STATION – KELETI RAILWAY STATION – NÉPLIGET BUS STATION (ANDATA-RITORNO)
TENERIFE-NORD AEROPORTO – SANTA CRUZ DE TENERIFE – TENERIFE-SUD AEROPORTO – PUERTO CRUZ (ANDATA-RITORNO)
TENERIFE-SUD AEROPORTO – ARONA - LOS CRISTIANOS – ARONA - CHAVOFA – ARONA - PLAYA DE LAS AMERICA – ADEJE - SAN EUGENIO BAJO/ALTO – COSTA ADEJE - LA CALETA – COSTA ADEJE - PLAYA PARAISO – COSTA ADEJE - CALLAO SALVAJE – ALCALA – PUERTO SANTIAGO – ACANTILADOS LOS GIGANTES (ANDATA-RITORNO)

Servizio: trasporto di clienti con autobus sulle linee.

ARTICOLO 2 - CAMPI DI APPLICAZIONE

Le presenti condizioni generali di vendita e di trasporto sono applicabili per ogni offerta e Contratto concluso tra il Cliente ed il Trasportatore su una delle linee.

ARTICOLO 3 - CONTRATTO
3.1. GENERALITA

3.1.1. Il contratto viene concluso tra il Trasportatore ed il cliente.

3.1.2. Il Cliente viene comunque debitamente informato del fatto che il trasportatore si riserva espressamente il diritto si subappaltare tutta o in parte la prestazione del trasporto ad un altro trasportatore, il quale sarà di buona reputazione e disporrà delle licenze necessarie per effettuare le operazioni di trasporto. Quando una parte o tutto il servizio viene subappaltato e salvo disposizione contraria, le referenze fatte al Trasportatore nel quadro delle presenti condizioni generali si estendono anche ai suoi subappaltatori,, preposti e al personale dei suoi subappaltatori preposti.

3.1.3. Il Contratto copre esclusivamente il trasporto dal luogo di partenza verso il luogo d’arrivo menzionati sul titolo di trasporto, escluso qualsiasi altra prestazione. I trasporti precedenti o successivi eventualmente prenotati dal cliente sono da considerare come costituenti contratti separati e distinti, sia per quanto concerne la loro esecuzione che per la loro remunerazione.

3.2. OBBLIGO DEL TRASPORTATORE

Con il presente Contratto, il Trasportatore si obbliga a trasportare il Cliente in autobus dal luogo di partenza verso la destinazione scelta dal Cliente, come indicato sul titolo di trasporto. Il Trasportatore sarà tuttavia nel diritto di sospendere o interrompere la prestazione del trasporto in tutti i casi previsti dalla legge o dalle presenti condizioni generali.

3.3. OBBLIGO DEL CLIENTE

3.3.1. Il cliente s’impegna a pagare il prezzo convenuto secondo le condizioni particolari del contratto.

3.3.2. Il Cliente viene informato del fatto che la prenotazione di un titolo di trasporto sulle linee BRUGES - GAND - CHARLEROI AEROPORTO - BRUXELLES-MIDI (ANDATA-RITORNO) è sottoposto alla detenzione di un titolo di trasporto aereo confermato con partenza o arrivo all’aeroporto di Bruxelles Sud Charleroi Aeroporto. Il Cliente riconosce espressamente essere detentore di tale titolo di trasporto aereo, al più tardi al momento dell’inizio del Servizio.

ARTICOLO 4 - TARIFFE

4.1. il prezzo del trasporto varia in funzione (i) del numero di giorni rimanti prima della data di partenza (ii) del tasso di occupazione degli autobus. Di conseguenza, il Cliente non può pretendere le stesse condizioni tariffarie per un viaggio ulteriore o per una prenotazione completamente passata ulteriormente.

4.2. I titoli di trasporto acquistati direttamente all’aeroporto (pagamento in contanti o con carta di credito) o nell’autobus, (pagamento in contanti o con carta di credito a seconda delle linee) sono sottoposti a spese amministrative per titolo di trasporto. I titoli di trasporto acquistati su internet, per principio non sono sottoposti a spese amministrative.

4.3. I bambini con età inferiore a 4 anni accompagnati da un adulto viaggiano gratis* se presenti sul biglietto dell'accompagnatore. Se così non fosse, prima di salire sull'autobus, l'accompagnatore deve pagare il biglietto per il bambino con tariffa pari a quella di un adulto. E' consentito portare un solo bambino per adulto.

*tariffa adulti per le seguenti linee d’autobus:

  • Budapest Aeroporto
  • Madeira aeroporto
  • Lisbona aeroporto - Rossio - Lisbona aeroporto
  • Porto aeroporto - Ribeira - Porto aeroporto
ARTICOLO 5 - TITOLO DI TRASPORTO
5.1. VALIDITA

5.1.1. Il titolo di trasporto materializza il Contratto concluso tra il cliente ed il Trasportatore.

5.1.2. In principio, la conferma costituisce prova sufficiente del Contratto.

5.1.3. Al momento dell'imbarco, il Cliente presenta la conferma elettronica del proprio titolo di trasporto, sia una copia stampata, sia con lo smartphone. Se il Cliente non è in grado di provare la propria prenotazione, dovrà acquistare un nuovo titolo di trasporto, in tal caso presso l'autista, nel limite dei posti disponibili. Il pagamento all'autista si effettua in contanti o con carta di credito a seconda delle linee.

5.1.4. Il titolo di trasporto è strettamente personale e non può essere né venduto, né ceduto a terzi.

5.1.5. Il Cliente non può considerare il Trasportatore responsabile della perdita o del deterioramento del proprio titolo di trasporto.

5.2. PRENOTAZIONE

5.2.1. La prenotazione diventa effettiva solo dopo il pagamento integrale del titolo di trasporto, di eventuali spese amministrative e del ricevimento della conferma di prenotazione che vale come titolo di trasporto.

5.2.2. La prenotazione dei titoli di trasporto di solito si può fare (i) via internet sui siti www.brusselscityshuttle.com oppure www.flibco.com, (ii) presso gli sportelli di vendita o ai distributori self-service, (iii) negli autobus, (iv) presso un'agenzia di viaggi autorizzata dal Trasportatore oppure (v) presso un rivenditore autorizzato dal Trasportatore.

5.2.3. Il pagamento dei titoli di trasporto può essere effettuato tramite Visa, Mastercard o Paypal per gli acquisti online, con carta di credito, carta di debito e/o in contanti per i pagamenti effettuati a bordo dell'autobus (modalità di pagamento variabili a seconda delle linee) in contanti, Visa, Mastercard, V-pay o Maestro per gli acquisti presso gli sportelli, presso distributori self-service, presso agenzie di viaggi oppure rivenditori autorizzati dal Trasportatore.

5.3. MODIFICA

5.3.1. Il biglietto non può essere modificato.
È possibile l'annullamento senza addebito* fino a sei ore dalla partenza. Il valore del biglietto verrà accreditato all'account personale e sottratto al totale della successiva prenotazione.
Questa offerta non è applicabile ai biglietti per il Brussels City Shuttle.
*Con detrazione delle spese di elaborazione, per la navetta in Portogallo

5.3.2. Il non utilizzo del titolo di trasporto prenotato non dà diritto ad alcun rimborso o scambio.

  • Per il proprio tragitto verso l'aeroporto, viene proposta un'assicurazione aggiuntiva al prezzo di 1,99 € (annullamento biglietto autobus, distruzione, furto o smarrimento dei bagagli, volo aereo perso) per una protezione più efficace.
  • Per il proprio tragitto dall'aeroporto, viene proposta un'assicurazione aggiuntiva al prezzo di 0,99 € (annullamento biglietto autobus, distruzione, furto o smarrimento dei bagagli, volo aereo perso) per una protezione più efficace.

Anche il biglietto per il viaggio di ritorno corrispondente è assicurato, se il biglietto su cui è riportato il prezzo 1,99 € non è stato cancellato.

* Vedi condizioni speciali

5.4. PAGAMENTO

Il Cliente deve effettuare il pagamento del proprio titolo di trasporto al momento della prenotazione. In caso di pagamento via internet, il pagamento viene considerato come avvenuto solo quando il Trasportatore sarà stato accreditato del prezzo del titolo di trasporto.

ARTICOLO 6 - CONDIZIONI DI VIAGGIO

6.1. Il luogo di partenza è indicato sul titolo di trasporto. Il Cliente è tenuto ad imbarcarsi nell'autobus presso il luogo di partenza. Se il Cliente non si presenta presso il luogo di partenza, il Trasportatore si riserva il diritto di rivendere il posto libero. Se il Cliente si presenta presso un luogo di partenza diverso da quello indicato sul proprio titolo di trasporto e che tale luogo di partenza è situato più lontano dell'arrivo, il Trasportatore si riserva il diritto di rifiutare o, in funzione della disponibilità dei posti, di richiedere costi aggiuntivi. Se il Cliente si presenta in un luogo di partenza diverso da quello di partenza indicato sul proprio titolo di trasporto e situato più vicino dal luogo di arrivo, il trasportatore si riserva il diritto di accettarlo o di rifiutarlo in funzione dei posti disponibili.

6.2. Il luogo di arrivo è indicato sul titolo di trasporto. Se per motivi indipendenti dalla volontà del trasportatore (lavori pubblici, incidenti, manifestazioni, condizioni meteo, ecc...), Il luogo di arrivo non è accessibile in autobus, il Trasportatore ha il diritto di scegliere un'altro luogo di arrivo, vicino a quello inizialmente previsto. Il Trasportatore non è tenuto di indennizzare i Clienti o di rimborsare le eventuali spese dovute a tale modifica del percorso.

6.3. L'orario di partenza è indicato sul titolo di trasporto del Cliente. Il Cliente deve presentarsi presso il luogo d'imbarco almeno dieci minuti prima dell'orario di partenza menzionato sul titolo di trasporto. Il Trasportatore non è in nessun caso tenuto di attendere il Cliente aldilà dell'orario di partenza previsto.

6.4. L'orario di arrivo indicato sul titolo di trasporto del Cliente è puramente indicativo. Viene calcolato in base alla fluidità media del traffico. Eventi quali ingorghi, rallentamenti, lavori, incidenti, problemi tecnici, condizioni meteo, o il comportamento di altri Clienti possono causare ritardi e non sono in nessun caso imputabili al Trasportatore il quale non è debitore di nessun indennizzo verso il Cliente.

  • Per il proprio tragitto verso l'aeroporto, viene proposta un'assicurazione aggiuntiva al prezzo di 1,99 € (annullamento biglietto autobus, distruzione, furto o smarrimento dei bagagli, volo aereo perso) per una protezione più efficace.
  • Per il proprio tragitto dall'aeroporto, viene proposta un'assicurazione aggiuntiva al prezzo di 0,99 € (annullamento biglietto autobus, distruzione, furto o smarrimento dei bagagli, volo aereo perso) per una protezione più efficace.

Anche il biglietto per il viaggio di ritorno corrispondente è assicurato, se il biglietto su cui è riportato il prezzo 1,99 € non è stato cancellato.

* Vedi condizioni speciali

6.5. Il Cliente è responsabile dell'ottenimento e della detenzione dei documenti necessari (carta d'identità, passaporto, visa, autorizzazioni per l'espatrio...) per espletare le formalità imposte dal paese di partenza, di transito e di destinazione. I Clienti devono informarsi sulle formalità da espletare prima dell'acquisto del titolo di trasporto. In ogni caso, al momento dell'imbarco, dovrà giustificare la propria identità, la quale dovrà corrispondere a quella figurante sul titolo di trasporto. Se il Cliente rifiuta di esibire un documento di riconoscimento, il Trasportatore si riserva il diritto di rifiutare l'imbarco del Cliente stesso, senza che tale rifiuto possa dare luogo ad un qualsiasi tipo di rimborso o eventuali indennità.
In caso di sbarco del Cliente per un controllo doganale approfondito, il Cliente non deve lasciare niente a bordo dell'autobus.
Il Trasportatore non assume alcuna responsabilità nei confronti del Cliente che non rispetta tali raccomandazioni. Il Trasportatore non può essere dunque in alcun caso debitore nei confronti di qualsiasi cliente del rimborso totale o parziale del proprio biglietto o di una qualsiasi indennità.

6.6. I bambini minorenni di meno di 16 anni non accompagnati dalla persona detentrice dell'autorità parentale non sono ammessi a bordo degli autobus per i viaggi transfrontalieri.
I minori da 16 a 18 anni, non accompagnati dalla persona detentrice dell'autorità parentale quando passano la frontiera potranno essere trasportati solo se in possesso (i) della loro carta d'identità o passaporto e (ii) di un'autorizzazione parentale di uscita dal territorio, debitamente legalizzata dall'amministrazione comunale o dal commissariato della questura del luogo di residenza. I Clienti sono tenuti di rispettare i regolamenti nazionali, europeo e internazionali in vigore a tal riguardo. Il Trasportatore non può essere in nessun caso debitore verso il Cliente del rimborso totale o parziale del biglietto o di una qualsiasi altra indennità.

6.7. Gli animali non sono ammessi a bordo.
Sono esenti da tale regolamento i cani guida che accompagnano persone a mobilità ridotta, a condizione che il trasportatore sia stato avvisato almeno 48 ore prima dell'orario di partenza previsto. Il Cliente ha la custodia del cane guida ed è responsabile di quest'ultimo. Il Trasportatore non può essere tenuto responsabile dei pregiudizi subiti dai Clienti del fatto della presenza di un cane guida nell'autobus. Il Cliente indennizzerà il Trasportatore di qualsiasi danno provocato dal proprio cane guida.

6.8. Non vi sono posti assegnati. Il cliente non ha il diritto di esigere l'occupazione di un sedile in particolare. Il Cliente può cambiare posto solo con l'accordo del Cliente che lo occupa. Il Cliente non può neanche occupare un sedile poggiandovi bagagli o altri effetti personali o occupare più sedili, eccetto se ha prenotato e pagato tali sedili aggiuntivi.

6.9. Se il Trasportatore non è in grado di proporre al Cliente un posto che quest'ultimo aveva prenotato, il Trasportatore è tenuto di offrire al Cliente (i) il rimborso di 1,5 volte il prezzo del titolo di trasporto, con un minimo di 10€ o (ii) la sostituzione del proprio titolo di trasporto per un viaggio in un autobus successivo. Il Cliente non può pretendere nessun'altro indennizzo.

6.10. Quando il tragitto comporta più fermate, il Cliente è libero di scendere in qualsiasi fermata che precede la destinazione finale indicata sul proprio titolo di trasporto. Ma, il Cliente non puo' richiedere un rimborso parziale, né utilizzare il proprio titolo di trasporto in un altro autobus per effettuare la rimanenza del tragitto.

6.11. Il personale del Trasportatore può rifiutare l'imbarco o di far scendere qualsiasi persona che non si presenta in una tenuta corretta, in stato di ebbrezza o di incuria o, più generalmente, che non rispetta gli obblighi previsti dall'articolo 14 del Regolamento Granducale del 3 settembre 1980 avente per oggetto di vigilare e di garantire la sicurezza dei servizi di trasporto regolari di persone su strada (RGD del 03 settembre 1980 - Mem. n° 65 del 01 ottobre 1980, p. 1534; disponibile su
http://www.legilux.public.lu/rgl/1980/A/1534/1.pdf

6.12. E vietato ascoltare musica con casse durante tutta la durata del viaggio. Cuffie possono essere utilizzate a condizione che il volume sia regolato in modo tale da non importunare gli altri Clienti.

6.13. E vietato consumare cibi che potrebbero, soprattutto con il loro odore, importunare gli altri Clienti e sporcare l'autobus.

6.14. Il Cliente deve comportarsi in modo tale da non importunare gli altri Clienti in modo che il viaggio si svolga in tutta tranquillità e che l'autobus non venga deteriorato.

6.15. E severamente vietato fumare nell'autobus.

6.16. Il Cliente è tenuto di rispettare tutti i divieti e gli ordini dati dal Trasportatore.

6.17. Il Trasportatore si riserva il diritto di interrompere il trasporto e di esigere lo sbarco del Cliente che non rispetta le condizioni del viaggio previste dalle presenti condizioni generali, e ciò senza nessun obbligo di rimborso o di pagamento di danni da parte del trasportatore. Il Trasportatore non può essere ritenuto responsabile del comportamento degli altri Clienti nell'autobus.

6.18. Il Trasportatore non dispone di seggiolini per bambini. Sedili appositi sono obbligatori per bambini di altezza minore di 1,50m. In tal caso, il Trasportatore riserva il diritto di rifiutare la partecipazione al viaggio.

ARTICOLO 7 - BAGAGLI
7.1. BAGAGLI AUTORIZZATI

7.1.1. Il servizio preposto dal Trasportatore include il diritto per il Cliente di far trasportare:

  1. Un (1) bagaglio a mano nella cabina Clienti:
    • Dimensione massima: 40 cm x 32 cm x 14 cm
    • Peso massimo: 10 kg
  2. Un (1) bagaglio nella stiva:
    • Dimensione massima: 55 cm x 85 cm x 40 cm
    • Peso massimo: 25 kg

Il Cliente può portare bagagli aggiuntivi a condizione (i) di pagare un supplemento e (ii) di aver fatto preventivamente la prenotazione (al momento dell'acquisto del titolo di trasporto). Tuttavia, il personale del Trasportatore ha il diritto di rifiutare bagagli aggiuntivi qualora il posto preposto a tale effetto nella stiva sia pieno. Se per tale motivo il Cliente decide di rinunciare al viaggio, nessun rimborso gli sarà dovuto.

Tali limitazioni di peso e di dimensioni non si applicano al materiale ortopedico dei Clienti a mobilità ridotta, nel limite dei posti disponibili nella stiva e negli autobus.

I bagagli con ruote (qualunque grandezza) devono essere messi (obbligatorio) nel compartmento a bagagli.

7.2. BAGAGLI PERICOLOSI E INADATTI

7.2.1. I bagagli non possono contenere oggetti che potrebbero mettere in pericolo l'autobus, i Clienti, il trasportatore o il personale.

7.2.2. I bagagli non possono essere di natura da infastidire gli altri Clienti per il loro aspetto, odore o taglia. In tal caso, il personale del Trasportatore ha il diritto di rifiutare tali bagagli. Se per tale motivo il Cliente decide di rinunciare al viaggio, nessun rimborso gli sarà dovuto.

7.2.3. Qualsiasi tipo di arma ordinaria o arma da fuoco autorizzata (per esempio fucile da caccia, armi da collezione) deve essere preventivamente segnalato al Trasportatore. Possono essere trasportate esclusivamente nella stiva dell'autobus con riserva di previa autorizzazione da parte del Trasportatore e detenzione della prova di regolare porto d'armi.

7.2.4. Oggetti quali biciclette, ski, strumenti musicali, televisioni, schermi o apparecchiature domestiche sono severamente vietati. Il Trasportatore non sarà in nessun caso responsabile di eventuali danni a questo tipo di bagaglio.

7.2.5. E vietato trasportare a bordo prodotti illeciti o infiammabili.

7.3. DIRITTO D'ISPEZIONE

7.3.1. Per motivi di sicurezza, il Cliente accetta che il personale del Trasportatore proceda ad un'ispezione dei bagagli. Se il Cliente rifiuta l'ispezione del bagaglio, il trasportatore si riserva il diritto di rifiutare l'imbarco del Cliente e/o del bagaglio, senza che tale rifiuto possa dare diritto ad un qualsiasi rimborso o ad eventuali risarcimenti danni.

7.4. IMBALLAGGI E ETICHETTATURA DEI BAGAGLI

7.4.1. Il condizionamento dei bagagli e sotto la completa responsabilità del Cliente. L'insieme degli effetti trasportati deve essere imballato in modo convenevole in valigie, borse o altri contenitori adatti resistenti alla normale manutenzione. Gli oggetti fragili devono essere imballati in modo adeguato.

7.4.2. Ogni bagaglio deve essere identificato da un'etichetta menzionante il cognome del Cliente, l'indirizzo e il numero di telefono.

7.5. DIRITTO DI RIFIUTO DEL TRASPORTATORE

7.5.1 Il Trasportatore si riserva il diritto di rifiutare qualsiasi bagaglio che non corrisponde alle condizioni summenzionate. Se per tale rifiuto il Cliente decide di non partecipare al viaggio, il Trasportatore non può essere tenuto responsabile e il Cliente non ha diritto al rimborso del proprio titolo di trasporto né ad un qualsiasi altro indennizzo.

7.6. BAGAGLI SMARRITI O ABBANDONATI

7.6.1. Il Cliente è responsabile della sistemazione e del ritiro dei bagagli in stiva. Il Cliente deve verificare prima della partenza che i bagagli siano stati posti nella stiva. All'arrivo a destinazione, il Cliente s'impegna a ritirare ogni bagaglio che gli appartiene.

7.6.2. Alla fine del trasporto, il Cliente è tenuto di assicurarsi che nessun bagaglio, oggetto o effetto personale sia stato dimenticato a bordo. Se il cliente lascia un oggetto o un bagaglio nell'autobus dopo l'arrivo a destinazione, il trasportatore ha il diritto di lasciarlo a destinazione se reputa che esista un rischio per la sicurezza del trasporto o se lo spazio rimanente sia insufficiente per i bagagli degli altri Clienti.

7.6.3. In ogni caso, il Trasportatore non è tenuto di conservare i bagagli aldilà di due mesi a partire dall'arrivo a destinazione. Il trasportatore è autorizzato a fatturare la conservazione del bagaglio 1€ al giorno e a bagaglio. Il Trasportatore tenterà di contattare il Cliente per segnalargli il bagaglio dimenticato. Se il cliente non può essere identificato o contattato, il Trasportatore non è tenuto di ricercare l'identità del proprietario o di contattarlo per altre vie.

7.6.4. Se il Cliente non reclama il proprio bagaglio entro i due mesi a partire dalla data di arrivo a destinazione, il Trasportatore potrà disporre dei bagagli secondo quanto riterrà più opportuno.

7.6.5. In caso di reclamo da parte di un Cliente di un oggetto o bagaglio lasciato o perso a bordo di un autobus, il trasportatore ha il diritto di esigere qualsiasi prova necessaria per attestare la proprietà dell'oggetto invocato. In caso di dubbio, il Trasportatore può esigere il deposito di una somma o qualsiasi altra garanzia equivalente da parte del richiedente.

  • Per il proprio tragitto verso l'aeroporto, viene proposta un'assicurazione aggiuntiva al prezzo di 1,99 € (annullamento biglietto autobus, distruzione, furto o smarrimento dei bagagli, volo aereo perso) per una protezione più efficace.
  • Per il proprio tragitto dall'aeroporto, viene proposta un'assicurazione aggiuntiva al prezzo di 0,99 € (annullamento biglietto autobus, distruzione, furto o smarrimento dei bagagli, volo aereo perso) per una protezione più efficace.

Anche il biglietto per il viaggio di ritorno corrispondente è assicurato, se il biglietto su cui è riportato il prezzo 1,99 € non è stato cancellato.

* Vedi condizioni speciali

7.7. PERDITA O DETERIORAMENTO DEI BAGAGLI

7.7.1. Il Trasportatore non può essere ritenuto responsabile in caso di furto.

  • Per il proprio tragitto verso l'aeroporto, viene proposta un'assicurazione aggiuntiva al prezzo di 1,99 € (annullamento biglietto autobus, distruzione, furto o smarrimento dei bagagli, volo aereo perso) per una protezione più efficace.
  • Per il proprio tragitto dall'aeroporto, viene proposta un'assicurazione aggiuntiva al prezzo di 0,99 € (annullamento biglietto autobus, distruzione, furto o smarrimento dei bagagli, volo aereo perso) per una protezione più efficace.

Anche il biglietto per il viaggio di ritorno corrispondente è assicurato, se il biglietto su cui è riportato il prezzo 1,99 € non è stato cancellato.

* Vedi condizioni speciali

7.7.2. Fatta eccezione per colpa grave o intenzionale imputabile al Trasportatore, questi non sarà in nessun caso responsabile dello smarrimento o dell'avaria dei bagagli a mano e più generalmente di tutti gli oggetti trasportati dal Cliente a bordo degli autobus eccetto bagagli in stiva.

7.7.3. Per i bagagli in stiva, la responsabilità del Trasportatore sarà assunta solo in caso di avaria o di smarrimento causati per colpa o negligenza del Trasportatore.

ARTICOLO 8 - INCIDENTI

Il Trasportatore è responsabile dei danni subiti dal Cliente per quanto riguarda gli incidenti avvenuti durante l'esecuzione del Contratto, tranne se dimostra che l'incidente proviene da una causa estranea che non gli può essere imputata.

ARTICOLO 9 - ORARI, MODIFICHE DI ORARI E RITARDI

9.1. L'orario di partenza e di arrivo sono indicati sul titolo di trasporto del Cliente.

9.2. L'orario di arrivo indicato è puramente indicativo in quanto calcolato sulla base della fluidità di una circolazione media. Eccetto colpa grave o intenzionale, il Trasportatore non è responsabile delle conseguenze dei ritardi sia in partenza che all'arrivo. Eventi quali ingorghi, rallentamenti, lavori stradali, incidenti, condizioni meteo, problemi tecnici o il comportamento di altri Clienti che possono causare ritardi e non sono in nessun caso imputabili al Trasportatore il quale non è tenuto a nessun tipo di indennizzo di qualsiasi natura verso il Cliente.

  • Per il proprio tragitto verso l'aeroporto, viene proposta un'assicurazione aggiuntiva al prezzo di 1,99 € (annullamento biglietto autobus, distruzione, furto o smarrimento dei bagagli, volo aereo perso) per una protezione più efficace.
  • Per il proprio tragitto dall'aeroporto, viene proposta un'assicurazione aggiuntiva al prezzo di 0,99 € (annullamento biglietto autobus, distruzione, furto o smarrimento dei bagagli, volo aereo perso) per una protezione più efficace.

Anche il biglietto per il viaggio di ritorno corrispondente è assicurato, se il biglietto su cui è riportato il prezzo 1,99 € non è stato cancellato.

* Vedi condizioni speciali

9.3. Il Trasportatore si riserva il diritto di procedere a modifiche di orari in caso di necessità e soprattutto per permettere l’applicazione di decisioni prese dalle autorità competenti.

9.4. Modifiche di orari operate in buona fede dal Trasportatore dopo la conclusione del Contratto non danno il diritto al cliente ad alcun indennizzo quando tale modifica differisce la partenza o l’arrivo al massimo di 2 ore rispetto all’orario inizialmente previsto. Aldilà di 2 ore di differenza alla partenza o all’arrivo, il Cliente potrà annullare il contratto di trasporto, senza tuttavia che il Trasportatore sia debitore di un qualsiasi indennizzo.

9.5. Prima di prenotare, il Cliente verrà informato dell’orario di partenza e delle differenti fermate convenuti e menzionati sul titolo di trasporto. E possibile che cambiamenti riguardanti l’orario di partenza e le fermate previste intervengano dopo l’emissione del titolo di trasporto. Il Cliente è pregato d’informarsi su eventuali modifiche prima della partenza sul sito internet www.brusselscityshuttle.com e/o http://www.flibco.com.

ARTICOLO 10 - RESCISSIONE

10.1. Il Cliente dichiara di essere a conoscenza del proprio diritto di rescissione di 7 giorni a partire dalla data menzionata sulla ricevuta dell’ordine del Servizio.

10.2. Conformemente alla legge, la rescissione non è più possibile appena il cliente ha cominciato ad usufruire del Servizio.

10.3. L’ordine di un titolo di trasporto andata e ritorno, come un itinerario composto da più destinazioni e punti di partenza sono da considerare come una sola prestazione per l’applicazione della presente disposizione.

ARTICOLO 11 - UTILIZZAZIONE DEI DATI A CARATTERE PERSONALE

11.1. I dati che il Cliente ha trasmesso via internet al Trasportatore verranno utilizzati da quest’ultimo al fine di effettuare le prestazioni richieste e assicurare il monitoraggio della clientela.

11.2. Il Trasportatore invierà al cliente, entro un mese dopo il viaggio, un questionario per quanto riguarda la qualità del Servizio.

11.3. Se il Cliente non è espressamente contrario allo sfruttamento dei dati personali quando questi sono stati raccolti al momento della prenotazione del titolo di trasporto, il Trasportatore potrà utilizzare tali dati al fine di prospettare ed informare il Cliente sui nuovi prodotti o servizi analoghi che il Trasportatore fornisce.

11.4. Il Cliente dispone di un diritto di opposizione senza costi che gli permette di informare il Trasportatore del fatto che non vuole o non vuole più ricevere informazioni sui nuovi prodotti e prestazioni del Trasportatore. Tale diritto di opposizione verrà espressamente ricordato in ogni messaggio.

11.5. I dati del Cliente non verranno comunicati a terzi, eccetto nei limiti previsti dalla legge, (i) alle società che gestiscono carte di credito, nel caso di pagamento con carta di credito su internet, e (ii) alle autorità statali, se queste lo ritengono necessario.
I dati vengono conservati 5 anni dopo la prenotazione del servizio.

11.6. Il Cliente dichiara di essere a conoscenza della possibilità di contattare il Trasportatore al fine di avere accesso ai propri dati, di modificarli o di richiederne la soppressione.

the applicable data protection legislation

ARTICOLO 12 - RECLAMI

12.1 Qualsiasi reclamo relativo alla prenotazione, l’esecuzione o le conseguenze del Contratto deve essere introdotta dal Cliente entro i 3 mesi secondo la data alla quale doveva o è stato concluso il Contratto.

12.2. Qualsiasi reclamo deve essere presentato dal Cliente presso il Trasportatore per mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno.

12.3. Senza pregiudizio delle disposizioni imperative previste dalla legge, qualsiasi reclamo presentato aldilà di tale termine verrà considerata nulla.

ARTICOLO 13 - DIRITTO APPLICABILE E TRIBUNALI COMPETENTI

13.1. Il Contratto è regolato, soprattutto per quanto riguarda la sua validità, la sua interpretazione e la sua esecuzione, al diritto lussemburghese in vigore.

13.2. Per qualsiasi litigio soprattutto relativo all’esecuzione, all’interpretazione o alla validità del contratto, solo i Tribunali di Lussemburgo saranno competenti.

ARTICOLO 14 - DISPOSIZIONI FINALI

14.1. Nel caso in cui una o più clausole contenute nelle presenti condizioni generali fossero considerate parzialmente o totalmente contrarie alla legge, solo la clausola o parte della clausola interessata verrà considerata come nulla o non avvenuta, senza che la validità delle altre clausole, parti di clausole o del contratto sia alterata. La clausola viene allora sostituita da una clausola che si avvicina al meglio della redazione iniziale utilizzata.

14.2. In caso di problema d’interpretazione, la versione in lingua francese delle presenti condizioni generali prevale.

Condizioni generali di vendita : Bruxelles – Charleroi

Sede principale:
FlibTravel International SA
flibco.com
4, Rue Belair
L-4514 Differdange
GRANDUCATO DEL LUSSEMBURGO

Tel.: +352 50 55 62 63 10

Amministratore Delegato: Stueber Tobias

Numero P.IVA: LU26140310
RC Lussemburgo: B177392

flibco.com Belgio:
SL Belgium SA
Parc Artisanal, 25
B-4671 Barchon

N. IVA: BE0831.920.104
N. registro delle imprese del Belgio: 0831.920.104

Centralino:
Lussemburgo: 900 75 700
Francia: 0970 441 433
Germania: 0180 150 7570
Belgio: 070 211 210
Portogallo: +351 261 95 10 10
Internazionale: +352 50 55 62 1

Tariffe telefoniche Info

Lu-Ve 8.00-18.00 / info@flibco.com / www.flibco.com
FLIBCO.COM: CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E DI TRASPORTO SUI COLLEGAMENTI DI TRASPORTO REGOLARI SPECIALIZZATI LILLE - CHARLEROI AÉROPORT – BRUXELLES-MIDI (ANDATA E RITORNO) E LUSSEMBURGO – ARLON – BASTOGNE – CHARLEROI AEROPORTO – BRUXELLES-MIDI (ANDATA E RITORNO)
ARTICOLO 1 - DEFINIZIONI

Brussels City Shuttle: marchio con il quale Flibco.com presta determinati servizi sulle Linee che gestisce.

Flibco.com: marchio con il quale FlibTravel International SA vende i titoli di viaggio a nome e per conto proprio.

Acquirente: persona che è in possesso di un titolo di viaggio valido per il Servizio.

Contratto: contratto di trasporto effettuato con autobus concluso tra il Vettore e l'Acquirente e avente ad oggetto il Servizio.

Vettore: Leonard Travel International S.A.

Linea/e: servizi regolari specializzati nelle seguenti linee internazionali: Lille - Charleroi Aeroporto – Bruxelles-Midi (andata-ritorno) e/o Lussemburgo – Arlon – Bastogne – Charleroi Aeroporto – Bruxelles-Midi (andata-ritorno).

Servizio: trasporto degli Acquirenti con autobus sulle Linee.

ARTICOLO 2 - CAMPO D'APPLICAZIONE

Le presenti condizioni generali di vendita e di trasporto si applicano a ogni offerta e Contratto concluso tra l'Acquirente e il Vettore su una delle Linee.

ARTICOLO 3 - CONTRATTO
3.1. DISPOSIZIONI GENERALI

3.1.1. Il Contratto è concluso tra il Vettore e l'Acquirente.

3.1.2. L'Acquirente è nondimeno debitamente informato del fatto che il Vettore si riserva espressamente il diritto di subappaltare tutta o parte della prestazione di trasporto a un altro vettore, che sarà di buona reputazione e disporrà delle licenze necessarie per effettuare i servizi di trasporto. Se tutto o parte del Servizio è subappaltato e salvo disposizione contraria, i riferimenti fatti al Vettore nell'ambito delle presenti condizioni generali si intendono fatti anche ai suoi subappaltatori, preposti e al personale dei suoi subappaltatori e preposti.

3.1.3. Il Contratto ha ad oggetto unicamente il trasporto dal luogo di partenza al luogo di arrivo indicati sul titolo di viaggio, con l'esclusione di qualsiasi altra prestazione. I trasporti precedenti o successivi eventualmente ordinati dall'Acquirente sono da considerarsi come contratti separati e distinti, sia per quanto riguarda il loro adempimento che la loro remunerazione.

3.2. OBBLIGHI DEL VETTORE

Con il presente Contratto, il Vettore si impegna a trasportare l'Acquirente in autobus dal luogo di partenza verso la destinazione scelta dall'Acquirente, come indicato sul titolo di viaggio. Il Vettore ha comunque diritto di sospendere o interrompere la prestazione di trasporto in tutti i casi previsti dalla legge o dalle presenti condizioni generali.

3.3. OBBLIGHI DELL'ACQUIRENTE

3.3.1. L'Acquirente si impegna a pagare il prezzo convenuto in base alle condizioni speciali del contratto.

3.3.2. L'Acquirente è a conoscenza del fatto che la prenotazione di un titolo di viaggio sulle Linee è soggetta al possesso di un titolo di viaggio aereo confermato con partenza o arrivo all'aeroporto di Brussels South Charleroi Airport. L'Acquirente riconosce espressamente di essere in possesso di tale titolo di viaggio aereo, al più tardi al momento dell'inizio del Servizio.

ARTICOLO 4 - TARIFFE

4.1. Il prezzo del trasporto varia in funzione del numero di giorni restanti prima della data di partenza. Pertanto, l'Acquirente non può esigere le stesse condizioni tariffarie per un viaggio successivo o per un ordine complementare trasmesso successivamente.

4.2. I titoli di viaggio acquistati direttamente all'aeroporto o all'interno dell'autobus sono soggetti a spese di gestione della pratica pari a € 3 per titolo di viaggio. I titoli di viaggio acquistati su internet non sono normalmente soggetti a spese di gestione della pratica.

Pagamento all’autista solo con carta di pagamento.

ARTICOLO 5 - TITOLO DI VIAGGIO
5.1. VALIDITÀ

5.1.1. Il titolo di viaggio costituisce il Contratto concluso tra l'Acquirente e il Vettore.

5.1.2. In linea di principio, la conferma costituisce una prova sufficiente del Contratto.

5.1.3. Al momento dell'imbarco, l'Acquirente presenta la conferma elettronica del suo titolo di viaggio, o mediante copia stampata, o mediante smartphone. Se l'Acquirente non può fornire la prova della sua prenotazione, dovrà acquistare un nuovo titolo di viaggio, in questo caso dal conducente, nei limiti dei posti disponibili.

Pagamento all’autista solo con carta di pagamento.

5.1.4. Il titolo di viaggio è strettamente personale e non può essere né venduto né ceduto a terzi.

5.1.5. L'Acquirente non può invocare la responsabilità del Vettore per la perdita o il danneggiamento del titolo di viaggio.

5.2. PRENOTAZIONE

5.2.1. La prenotazione ha effetto solo dopo il pagamento per intero del titolo di viaggio, delle eventuali spese di gestione della pratica e dopo la ricezione della conferma della prenotazione che vale come titolo di viaggio.

5.2.2. La prenotazione dei titoli di viaggio può essere fatta normalmente (i) tramite internet sui siti www.brusselscityshuttle.com o www.flibco.com, (ii) presso le biglietterie o i terminal self-service all'aeroporto di Brussels South Charleroi Airport (situati alla fermata dell'autobus numero 5, di fianco all'uscita del terminal numero 4), (iii) a bordo degli autobus, (iv) presso un'agenzia viaggi convenzionata con il Vettore o (v) presso un rivenditore convenzionato con il Vettore.

5.2.3. Il pagamento dei titoli di viaggio può essere fatto (i) con Visa o Mastercard per gli acquisti online, (ii) carta di pagamento per i pagamenti effettuati a bordo dell'autobus, (iii) in contanti, Visa, Mastercard, V-pay o Maestro per gli acquisti presso biglietterie, terminal self-service, agenzie viaggi o rivenditori convenzionati con il Vettore.

5.3. MODIFICA

5.3.1. Il titolo di viaggio non può essere modificato.

5.3.2. Il mancato utilizzo del titolo di viaggio prenotato non dà diritto ad alcun rimborso o cambio.

  • Per la tua strada per l'aeroporto, offriamo un'assicurazione aggiuntiva al prezzo di 1,99 € (cancellazione del biglietto, volo perso e danni, furto e perdita del bagaglio).
  • Per la strada dall'aeroporto offriamo un'assicurazione aggiuntiva al prezzo di 0,99 € (di annullamento del biglietto e danni, furto e perdita di bagagli).

Il biglietto di ritorno corrispondente viene anche assicurata con l'assicurazione fino a quando non si annulla questo biglietto.

*Vedi le condizioni

5.4. PAGAMENTO

L'Acquirente deve effettuare il pagamento del titolo di viaggio al momento della prenotazione. Nel caso di pagamento tramite internet, il pagamento si considera avvenuto quando il Vettore ha ricevuto l'accredito del prezzo del titolo di viaggio.

ARTICOLO 6 - CONDIZIONI DI VIAGGIO

6.1. Il luogo di arrivo è indicato sul titolo di viaggio. Se per cause indipendenti dalla volontà del Vettore (lavori pubblici, incidenti, manifestazioni, condizioni meteorologiche, ecc.), il luogo di arrivo non è accessibile in autobus, il Vettore ha diritto di scegliere un diverso luogo di arrivo vicino a quello inizialmente previsto. Il Vettore non può essere tenuto a risarcire gli Acquirenti o a rimborsare loro le eventuali spese risultanti da tale modifica del percorso.

6.2. L'orario di arrivo indicato sul titolo di viaggio dell'Acquirente è puramente indicativo. È calcolato in base ad una circolazione stradale mediamente scorrevole. Eventi quali ingorghi, rallentamenti, lavori stradali, incidenti, problemi tecnici, condizioni meteorologiche o il comportamento degli altri Acquirenti possono causare ritardi e non sono in alcun modo imputabili al Vettore il quale non è tenuto a corrispondere alcun risarcimento di qualsivoglia natura all'Acquirente.

  • Per la tua strada per l'aeroporto, offriamo un'assicurazione aggiuntiva al prezzo di 1,99 € (cancellazione del biglietto, volo perso e danni, furto e perdita del bagaglio).
  • Per la strada dall'aeroporto offriamo un'assicurazione aggiuntiva al prezzo di 0,99 € (di annullamento del biglietto e danni, furto e perdita di bagagli).

Il biglietto di ritorno corrispondente viene anche assicurata con l'assicurazione fino a quando non si annulla questo biglietto.

*Vedi le condizioni

6.3. L'Acquirente è responsabile dell'ottenimento e del possesso dei documenti necessari (carta d'identità, passaporto, visto, autorizzazioni ad uscire dal territorio, ecc.) per adempiere le formalità di polizia imposte dai paesi di partenza, di transito e di destinazione. L'Acquirente deve informarsi sulle formalità da assolvere prima di acquistare il titolo di viaggio. In ogni caso, al momento dell'imbarco, dovrà provare la propria identità che dovrà corrispondere a quella che figura sul titolo di viaggio. Se l'Acquirente si rifiuta di esibire il documento d'identità, il Vettore si riserva il diritto di rifiutarsi di imbarcare l'Acquirente, senza che tale rifiuto possa dar luogo ad alcun tipo di rimborso o a un eventuale risarcimento danni.
In caso di sbarco dell'Acquirente per controllo doganale approfondito, lo stesso non deve lasciare niente a bordo dell’autobus.
Il Vettore declina ogni responsabilità nei confronti dell'Acquirente che non rispetta le suddette disposizioni. Il Vettore pertanto non può in nessun caso essere tenuto a rimborsare all'Acquirente in tutto o in parte il costo del biglietto o a pagare un qualsiasi risarcimento.

6.4. Le persone di età inferiore a 16 anni non accompagnate dal titolare della patria potestà non sono accettate a bordo degli autobus per i viaggi transfrontalieri.
I minori di età compresa tra 16 e 18 anni, non accompagnati dal titolare della patria potestà, quando oltrepassano una frontiera possono essere trasportati solo se in possesso (i) della carta d'identità o del passaporto e (ii) di un’autorizzazione di chi esercita la patria potestà per uscire dal territorio, debitamente legalizzata dall'amministrazione comunale o dal commissariato di polizia del luogo di residenza. L'Acquirente deve rispettare le normative nazionali, europee e internazionali in vigore a tal riguardo. Il Vettore non si assume alcuna responsabilità nei confronti dell'Acquirente che non rispetta tali prescrizioni. Il Vettore pertanto non può in nessun caso essere tenuto a rimborsare all'Acquirente in tutto o in parte il costo del biglietto o a pagare un qualsiasi risarcimento.

6.5. Gli animali non sono ammessi a bordo degli autobus.
Sono esenti da questa regola i cani guida che accompagnano persone con mobilità ridotta, purché il Vettore ne sia stato avvertito almeno 48 ore prima dell'orario di partenza previsto. L'Acquirente che ha in custodia il cane guida è responsabile di quest'ultimo. Il Vettore non risponde dei pregiudizi subiti dagli Acquirenti a causa della presenza di un cane guida a bordo dell'autobus. L'Acquirente risarcirà il Vettore per eventuali danni cagionati dal proprio cane guida.

6.6. I posti non sono assegnati. L'Acquirente non può esigere di occupare un posto particolare. L'Acquirente può cambiare il proprio posto solo con il consenso dell'Acquirente che lo occupa. L'Acquirente non ha inoltre diritto di occupare un posto posandovi bagagli o altri effetti personali o occupando due o più posti, salvo che non abbia prenotato e pagato tali posti supplementari.

6.7. Il personale del Vettore può rifiutarsi di imbarcare o di sbarcare le persone che non si presentano vestite in modo adeguato, che sono in stato di ubriachezza o che non sono pulite o, più in generale, che non rispettano gli obblighi previsti dall'articolo 14 del Regolamento granducale del 3 settembre 1980 sul regolamento di polizia e sulla sicurezza dei servizi di trasporto regolari di persone su strada (RGD del 3 settembre 1980 - Mem. n°65 del 1° ottobre 1980, p.1534; disponibile su
http://www.legilux.public.lu/rgl/1980/A/1534/1.pdf.

6.8. È vietato ascoltare musica con altoparlanti durante tutta la durata del viaggio. Possono essere utilizzate cuffie auricolari purché il volume sia regolato in modo da non disturbare gli altri Acquirenti.

6.9. È vietato consumare alimenti che potrebbero, in particolare per il loro odore, disturbare altri Acquirenti o sporcare l'autobus.

6.10. L'Acquirente deve comportarsi in modo da non importunare gli altri Acquirenti affinché il viaggio si svolga in tutta tranquillità e le attrezzature dell'autobus non siano danneggiate né sporcate.

6.11. È severamente vietato fumare all'interno dell'autobus.

6.12. L'Acquirente deve osservare i divieti e gli ordini impartiti dal Vettore.

6.13. Il Vettore si riserva il diritto di interrompere il trasporto e di ordinare lo sbarco dell'Acquirente che non rispetta le condizioni di viaggio previste dalle presenti condizioni generali, senza alcun obbligo di rimborso o di pagamento di risarcimenti danni da parte del Vettore. Il Vettore non può essere tenuto responsabile del comportamento degli altri Acquirenti a bordo dell'autobus.

ARTICOLO 7 - BAGAGLIO
7.1. BAGAGLIO AUTORIZZATO

7.1.1. Il Servizio proposto dal Vettore include il diritto per l'Acquirente di fare trasportare:

  1. Un (1) bagaglio a mano nella cabina passeggeri:
    • Dimensione massima: 40 cm x 32 cm x 14 cm
    • Peso massimo: 10 kg
  2. Un (1) bagaglio nel portabagagli:
    • Dimensione massima: 55 cm x 85 cm x 40 cm
    • Peso massimo: 25 kg

Questi limiti di peso e di dimensione non si applicano ai dispositivi ortopedici degli Acquirenti con mobilità ridotta, nei limiti dei posti disponibili nei portabagagli e negli autobus.

7.1.2. L'Acquirente può portare bagagli aggiuntivi a condizione (i) di pagare un supplemento e (ii) di averne fatto la prenotazione in anticipo (all'atto dell'acquisto del titolo di viaggio). Tuttavia, il personale del Vettore ha il diritto di rifiutare bagagli supplementari se l'area riservata a tal fine nel portabagagli è piena. Se per tale ragione l'Acquirente decide di rinunciare al viaggio, non gli sarà dovuto alcun rimborso.

7.2. BAGAGLI PERICOLOSI E NON ADATTI

7.2.1. I bagagli non possono contenere oggetti in grado di mettere in pericolo l'autobus, gli Acquirenti, il Vettore o il suo personale.

7.2.2. I bagagli non possono essere di natura tale da disturbare gli altri Acquirenti con il loro aspetto, il loro odore o la loro dimensione. In tal caso, il personale del Vettore ha il diritto di rifiutare tali bagagli. Se per tale ragione l'Acquirente decide di rinunciare al viaggio, non gli sarà dovuto alcun rimborso.

7.2.3. Qualsiasi arma ordinaria o da fuoco autorizzata (per es. fucile da caccia, armi da collezione) deve essere preventivamente segnalata al Vettore e può essere trasportata unicamente nel portabagagli dell'autobus previo consenso del Vettore e possesso del porto d'armi.

7.2.4. Oggetti come biciclette, sci, strumenti musicali, televisori, schermi o apparecchi domestici sono severamente vietati. Il Vettore non sarà in alcun modo responsabile dei danni subiti da questo tipo di bagagli.

7.2.5. È vietato trasportare a bordo prodotti vietati dalla legge o infiammabili.

7.3. DIRITTO D'ISPEZIONE

7.3.1. Per ragioni di sicurezza, l'Acquirente accetta che il personale del Vettore proceda a un'ispezione dei bagagli. Se l'Acquirente si rifiuta di far ispezionare il bagaglio, il Vettore si riserva il diritto di rifiutarsi di imbarcare l'Acquirente e/o il bagaglio, senza che tale rifiuto possa conferire diritto a qualsiasi rimborso o a eventuali risarcimenti danni.

7.4. IMBALLAGGI ED ETICHETTATURA DEI BAGAGLI

7.4.1. Il confezionamento dei bagagli è sotto la completa responsabilità dell'Acquirente. Gli effetti personali trasportati devono essere correttamente imballati all'interno di valigie, borse o altri contenitori adatti che possano resistere alla normale movimentazione. Gli oggetti fragili devono essere imballati in modo adeguato.

7.4.2. I bagagli devono essere identificati con un'etichetta che riporti il nome dell'Acquirente, il suo indirizzo e il suo numero di telefono.

7.5. DIRITTO DI RIFIUTO DEL VETTORE

7.5.1 Il Vettore si riserva il diritto di rifiutare i bagagli che non rispondono alle condizioni suesposte. Se a causa di tale rifiuto l'Acquirente decide di non effettuare il viaggio, il Vettore non può essere ritenuto responsabile e l'Acquirente non ha diritto al rimborso del titolo di viaggio né a qualsiasi tipo di risarcimento.

7.6. BAGAGLI PERSI O ABBANDONATI

7.6.1. L'Acquirente è responsabile della sistemazione e del ritiro dei propri bagagli nel portabagagli. L'Acquirente deve verificare prima della partenza se i suoi bagagli sono stati messi nel portabagagli. All'arrivo nel luogo di destinazione, l'Acquirente s'impegna a ritirare tutti i bagagli che gli appartengono.

7.6.2. Al termine del trasporto, l'Acquirente deve assicurarsi di non avere dimenticato bagagli, oggetti o effetti personali a bordo. Se l'Acquirente lascia un oggetto o un bagaglio all'interno dell'autobus dopo l'arrivo a destinazione, il Vettore ha il diritto di lasciarlo nel luogo di destinazione se ritiene che sussista un rischio per la sicurezza del trasporto o se lo spazio restante è insufficiente per accogliere i bagagli degli altri Acquirenti.

7.6.3. In ogni caso, il Vettore non è tenuto a conservare i bagagli trascorsi 2 mesi dalla data di arrivo al luogo di destinazione. Il Vettore ha il diritto di fatturare il deposito del bagaglio in ragione di € 1 a bagaglio per ciascun giorno iniziato.
Il Vettore tenterà di contattare l'Acquirente per informarlo del bagaglio dimenticato. Se l'Acquirente non può essere identificato o contattato, il Vettore non è tenuto a ricercare l'identità del proprietario o a contattarlo con altri mezzi.

7.6.4. Se l'Acquirente non rivendica il proprio bagaglio entro 2 mesi dalla data di arrivo a destinazione, il Vettore potrà disporre del bagaglio nel modo che riterrà più adeguato.

7.6.5. Qualora un Acquirente reclami un oggetto o un bagaglio lasciato o perso all'interno dell'autobus, il Vettore ha il diritto di esigere qualsiasi prova ritenuta necessaria per dimostrare la proprietà dell'oggetto rivendicato. In caso di dubbio, il Vettore può esigere dall'Acquirente la consegna di una somma di denaro o di altra garanzia equivalente.

  • Per la tua strada per l'aeroporto, offriamo un'assicurazione aggiuntiva al prezzo di 1,99 € (cancellazione del biglietto, volo perso e danni, furto e perdita del bagaglio).
  • Per la strada dall'aeroporto offriamo un'assicurazione aggiuntiva al prezzo di 0,99 € (di annullamento del biglietto e danni, furto e perdita di bagagli).

Il biglietto di ritorno corrispondente viene anche assicurata con l'assicurazione fino a quando non si annulla questo biglietto.

*Vedi le condizioni

7.7. PERDITA O DANNEGGIAMENTO DEI BAGAGLI

7.7.1. Il Vettore non può essere ritenuto responsabile in caso di furto dei bagagli.

  • Per la tua strada per l'aeroporto, offriamo un'assicurazione aggiuntiva al prezzo di 1,99 € (cancellazione del biglietto, volo perso e danni, furto e perdita del bagaglio).
  • Per la strada dall'aeroporto offriamo un'assicurazione aggiuntiva al prezzo di 0,99 € (di annullamento del biglietto e danni, furto e perdita di bagagli).

Il biglietto di ritorno corrispondente viene anche assicurata con l'assicurazione fino a quando non si annulla questo biglietto.

*Vedi le condizioni

7.7.2. Eccetto in caso di dolo o colpa grave imputabili al Vettore, quest'ultimo non sarà in alcun caso responsabile della perdita o del danno ai bagagli a mano e più in generale a tutti gli oggetti trasportati dagli Acquirenti a bordo dell'autobus tranne che nel portabagagli.

7.7.3. Il Vettore risponde del danno o della perdita dei bagagli che si trovano nel portabagagli unicamente se dovuti a colpa o negligenza del Vettore.

ARTICOLO 8 - INCIDENTI

Il Vettore risponde dei danni subiti dagli Acquirenti a causa di incidenti avvenuti durante l'adempimento del Contratto, salvo che lo stesso non dimostri che l'incidente è dovuto a una causa estranea che non può essergli imputata.

ARTICOLO 9 - ORARIO, MODIFICHE DELL'ORARIO E RITARDI

9.1. L'orario di arrivo indicato è puramente indicativo essendo lo stesso calcolato in base ad una circolazione stradale mediamente scorrevole. Salvo dolo o colpa grave imputabili al Vettore, lo stesso non risponde delle conseguenze dei ritardi sia alla partenza che all'arrivo. Eventi quali ingorghi, rallentamenti, lavori stradali, incidenti, problemi tecnici, condizioni meteorologiche, o il comportamento degli altri Acquirenti possono causare ritardi e non sono in alcun modo imputabili al Vettore il quale non è tenuto a corrispondere alcun risarcimento di qualsivoglia natura all'Acquirente.

  • Per la tua strada per l'aeroporto, offriamo un'assicurazione aggiuntiva al prezzo di 1,99 € (cancellazione del biglietto, volo perso e danni, furto e perdita del bagaglio).
  • Per la strada dall'aeroporto offriamo un'assicurazione aggiuntiva al prezzo di 0,99 € (di annullamento del biglietto e danni, furto e perdita di bagagli).

Il biglietto di ritorno corrispondente viene anche assicurata con l'assicurazione fino a quando non si annulla questo biglietto.

*Vedi le condizioni

9.2. Il Vettore si riserva il diritto di compiere modifiche all'orario in caso di necessità e in particolare per consentire l'applicazione di decisioni assunte dalle autorità competenti.

9.3. Le modifiche dell'orario effettuate in buona fede dal Vettore dopo la conclusione del Contratto non danno diritto all'Acquirente di richiedere il risarcimento danni quando la modifica differisce la partenza o l'arrivo per un massimo di 2 ore rispetto all'orario previsto inizialmente. Superate le 2 ore di differenza alla partenza o all'arrivo, l'Acquirente potrà annullare il contratto di trasporto, senza tuttavia che il Vettore sia tenuto al risarcimento danni.

9.4. Prima di prenotare l'Acquirente si sarà informato dell'ora di partenza e dei diversi punti di fermata convenuti e indicati sul titolo di viaggio. È possibile che si verifichino cambiamenti dell'orario di partenza e di arrivo previsti dopo l'emissione del titolo di viaggio. L'Acquirente è inviato ad informarsi su eventuali modifiche prima della partenza sul sito internet www.brusselscityshuttle.com e/o https://www.flibco.com.

ARTICOLO 10 - DIRITTO DI RECESSO

10.1. L'Acquirente dichiara di essere a conoscenza del suo diritto di recedere dal contratto entro 7 giorni dalla data indicata sull'avviso di ricevimento dell'ordine del Servizio.

10.2. Ai sensi di legge, il diritto di recesso non è più esercitabile dopo che l'Acquirente ha iniziato ad usufruire del Servizio.

10.3. L'ordine di un titolo di viaggio di andata e ritorno, al pari di un itinerario composto da più luoghi di arrivo e di partenza, si considera come una prestazione unica per l'applicazione della presente disposizione.

ARTICOLO 11 - UTILIZZO DEI DATI PERSONALI

11.1. I dati che l'Acquirente ha trasmesso via Internet al Vettore saranno utilizzati da quest'ultimo per adempiere le prestazioni richieste ed assicurare l'assistenza alla clientela.

11.2. Il Vettore invierà all'Acquirente, entro il termine di un mese dal viaggio, un questionario per verificare la qualità del Servizio.

11.3. Se l'Acquirente non si è opposto espressamente all'utilizzo dei suoi dati quando gli stessi sono stati raccolti in occasione della prenotazione del titolo di viaggio, il Vettore potrà utilizzare tali dati per presentare e comunicare al Cliente nuovi prodotti o servizi analoghi forniti dal Vettore.

11.4. L'Acquirente gode di un diritto di opposizione a titolo gratuito che gli consente di comunicare al Vettore la propria intenzione di non ricevere più informazioni sui nuovi prodotti e prestazioni del Vettore. Il diritto di opposizione sarà espressamente ricordato in ogni messaggio.

11.5. I dati dell'Acquirente non saranno comunicati a terzi, ad eccezione, nei limiti previsti dalla legge, (i) di società che gestiscono carte di pagamento, in caso di pagamento con carta di credito su Internet, e (ii) di autorità statali, qualora le stesse lo ritengano necessario.
I dati sono conservati per 5 anni dopo la prenotazione del Servizio.

11.6. L'Acquirente dichiara di essere a conoscenza del suo diritto di rivolgersi al Vettore per chiedere l'accesso ai suoi dati, per rettificarli o per chiederne la cancellazione.

the applicable data protection legislation

ARTICOLO 12 - RECLAMI

12.1 I reclami relativi alla prenotazione, all'esecuzione o alle conseguenze del Contratto devono essere presentati dall'Acquirente nei 14 giorni successivi alla data in cui il Contratto è stato o doveva essere eseguito.

12.2. I reclami devono essere presentati dall'Acquirente al Vettore a mezzo lettera raccomandata con ricevuta di ritorno.

12.3. Fatte salve le disposizioni imperative previste dalla legge, i reclami presentati dopo la scadenza del suindicato termine saranno nulli e senza effetto.

ARTICOLO 13 - LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE

13.1. Il Contratto è regolato, in particolare per quanto riguarda la validità, l'interpretazione e l'esecuzione, dalla legge in vigore nel Granducato di Lussemburgo.

13.2. Sono competenti a conoscere delle controversie relative in particolare all'esecuzione, all'interpretazione o alla validità del contratto i tribunali della città di Lussemburgo.

ARTICOLO 14 - DISPOSIZIONI FINALI

14.1. Qualora una o più clausole contenute nelle presenti condizioni generali siano ritenute in tutto o in parte contrarie alla legge, solo la clausola o parte della clausola interessata sarà considerata nulla e senza effetto, senza che la validità delle altre clausole o del contratto ne sia pregiudicata. In tale caso la clausola è sostituita da una che si avvicini il più possibile a quella originariamente utilizzata.

14.2. In caso di problemi di interpretazione, prevale la versione in lingua francese delle presenti condizioni generali.

DOOR-TO-GATE
BOOKING, SALES AND TRANSPORT CONDITIONS

The Flibco.com transport services marketing website (the "Website") and the Flibco call center (the "Call Center") are managed by FlibTravel International, a public company limited by shares (société anonyme) existing under Luxembourg law, having its registered office at 4, rue Belair, L-4514 DIFFERDANGE, Grand Duchy of Luxembourg, and registered with the Luxembourg Registry of Commerce and Companies (Registre de commerce et des sociétés, Luxembourg), section B under number 177392, Tel:+352 50 55 62 1, email: info@flibco.com (hereinafter "FlibTravel").

Article 1. Scope of application

These General Terms and Conditions ("GTC") apply to all bookings made via the Booking Tools between FlibTravel and Customers (as defined below) for the Door-to-Gate Service (as defined below) (the "Bookings") and to the transport of such Customers as part of the Door-to-Gate Service (the "Transport").

As FlibTravel is not a road passenger transport professional, the Door-to-Gate Service is provided by road passenger transport professionals, partners of FlibTravel (the "Suppliers").

These GTC come into force on the day of their publication on the Website.

The Customer and FlibTravel are collectively referred to as the "Parties" in these GTC.

Certain specific provisions of these GTC apply to individual Customers acting for purposes that do not fall within the scope of their commercial, industrial, craftsman or liberal profession activities. The latter will then be specifically referred to as a "Consumer Customer" and considered as such in these GTC.

1.1. Definitions of the terms

Unless otherwise specified in these GTC, capitalized terms have the meaning given to them in this Article 1.1. The following defined terms include both the singular and plural:

Accompanying Person refers to the person accompanying the PMR Customers, able to prove his or her status as an accompanying person at the time of pick-up, subject to their Booking and the places available in the Vehicle. Only one Accompanying Person is allowed per PMR Customer (as defined below);
Additional Costs refers to all charges that may be added to the Door-to-Gate Service;
Animal refers to the pet or pets (such as cats and dogs and other smaller pets) that are allowed to be transported and that the Customer or Passenger wishes to take with them in the Vehicle as part of the Door-to-Gate Service;
Authorized Baggage refers to the baggage carried by the Customer or Passenger that meets the criteria of Article 3.3.1. of these GTC;
Booking refers to the booking of the Door-to-Gate Service made by the Customer via the Booking Tools;
Booking Tools refers to the Website and the Call Center
Child refers to the child or children under the age of 18 who receive(s) the Transport service in the Vehicle as part of the Door-to-Gate Service;
Customer refers to the contracting partner who makes the payment, whether or not he is a Passenger;
PMR Customer refers to the Customer or Customers with reduced mobility holding an invalidity or disability card or official equivalent issued by the competent authorities;
Desired Arrival Time refers to the time of arrival at the airport requested by the Customer at the time of his Booking;
Desired Departure Time refers to the pick-up time from the airport requested by the Customer at the time of his Booking;
Dog Guide refers to the guide dog for the PMR Customer who is visually impaired or blind;
Door-to-Gate Service means the service and sale of related Transport tickets, concluded via the Booking Tools between FlibTravel and Customers for private or shared Transport services by road "door to gate" of the Customer, to or from an address determined by the Customer, to or from an airport;
Driver refers to the person who actually performs the Transport service, the Service Supplier's agent;
First Email refers to the email sent to the Customer upon confirmation of the Booking with the information detailed in Article 2.1.2. of these GTC;
Flat rate price refers to the flat-rate amount to be paid for the Booking required for its validation;
Geographical Area refers to the geographical area in which the Transport is accepted.
Meeting Point refers to the pick-up address for Passenger Transport;
No-Show refers to the Passenger's failure to arrive at the Meeting Point at the time indicated in the Message;
Passenger refers to the person who receives the Transport service, whether or not he is a Customer;
Personal Information refers to the Customer's surname, first name, postal address, email address and mobile phone number;
Pickup refers to the beginning of the execution of the Door-to-Gate Service;
Prices refers to the total price of the Transport including the Fixed Price and the Additional Charges
Private Door-to-Gate Service refers to the Door-to-Gate Service by a fully privatised Vehicle requested by the Customer at the time of its Booking, regardless of the number of places occupied in the Vehicle;
Reimbursement refers to the refund made by FlibTravel to the Customer in the cases specified in these GTC;
Second Email refers to the second email sent to the Customer with the information detailed in Article 2.1.2. of these GTC;
Shared Door-to-Gate Service refers to the Door-to-Gate Service by a Vehicle whose available seats will, if applicable, be occupied by several Passengers with different Bookings;
Special Baggage means the Customer's or Passenger's Baggage that is not Authorized Baggage. Any Special Baggage must be specially authorized;
Special Requests refers to the requests defined in Article 2.3. of these GTC.
Text Message refers to the text message sent to the Customer's mobile phone before the Takeover;
Trip refers to the total distance driven by the Driver as part of the Door-to-Gate Service;
Valuable Items refers to the object or objects, a list of which is set out in Article 3.5. of these GTCs, carried by the Customer or the Passenger;
Vehicle refers to the Supplier's vehicle used to transport the Passenger as part of the Door-to- Gate Service;

1.2. Legal capacity

By making one or more Bookings, the Customer declares that he/she is at least 18 years old and has full legal capacity to make such a Booking.

The Customer agrees to assume responsibility for all Bookings made on his account, including Bookings made by minors sharing his residence.

1.3. Use of the Website

1.3.1 Authorized price comparison companies may sign a contract with FlibTravel in which FlibTravel authorizes the receipt, processing and publication of prices and schedules of FlibTravel's Door-to-Gate Services.

1.3.2 It is prohibited to use the FlibTravel Website for any non-private or commercial purpose. The use of automatic data retrieval systems from this site for commercial purposes is prohibited. FlibTravel reserves the right to take action in the event of a breach of these provisions.

Article 2. General conditions of Booking and sale

The purpose of the detailed provisions below is to define the terms and conditions for the provision of services and the sale of related Transport tickets, concluded via the Booking Tools between FlibTravel and Customers and relating to one or more Door-to-Gate Services.

In the event that the Customer has made the Booking for one or more Passengers, the Customer shall inform these Passengers of these GTCs, who shall then be bound by the obligations imposed on them under them.

2.1. General Booking Provisions

2.1.1. The Customer makes a Booking request directly via the Booking Tools.

Only addresses included in the Geographic Area may be covered by the Door-to-Gate Service. Addresses outside the Geographical Area will be rejected by the Booking system.

When booking, the Customer provides the departure and arrival addresses of the Trip; his Personal Information and, where applicable, that of other Passengers; chooses between a one-way or return Trip; chooses the Private Door-to-Gate Service or the Shared Door-to-Gate Service and must specify to FlibTravel:

i. the exact address of the Meeting Point;

ii. Desired Departure Time for Door-to-Gate Service from the airport;

iii. Desired Arrival Time for Door-to-Gate Service to the airport;

iv. the number of Passengers who will receive the Transport service;

v. if he wishes to add Special Requests to Transport.

In the event that the Customer makes a Booking for a number of Passengers equal to the number of seats available in the Vehicle, the Booking will automatically be considered as a Private Door- to-Gate Service and the relevant conditions will apply.

No booking within six (6) hours of the Pickup at the Meeting Point and within three (6) hours of the Desired Arrival Time will be accepted by FlibTravel.

It is the Customer's responsibility to allow sufficient time (at least six (6) hours) between the Desired Arrival Time and the flight departure time.

If this period is not sufficient, neither FlibTravel nor the Supplier shall be liable for any damage suffered as a result of the delay at the airport.

2.1.2. Once the payment of the Price has been made in accordance with Article 2.2. of these GTC, a First Email confirming the Booking will be sent to the Customer by FlibTravel with a Booking Number as well as the Meeting Point, the time slot at which the Vehicle will arrive for the Door-to-Gate Service and the estimated time of Transport.

The First Email will also contain a URL link to which the Customer may cancel the Booking in accordance with Article 2.5. of these GTC.

A Second Email will be sent three (3) hours before the Pickup.

The Second Email will contain additional information such as the estimated time of arrival at the Meeting Point, the estimated time of arrival at destination and the model of the Vehicle and the Vehicle registration plate number.

Finally, a Text Message will be sent to the Customer's mobile phone, at the earliest fifteen (15) minutes before the Driver arrives at the Meeting Point with the Driver's telephone number.

2.1.3. The Booking is only concluded when the payment of the Price has been made and the Customer has received the First Email, valid as a Transport ticket.

2.1.4. The subscription to Special Requests and insurance is possible for Special Requests as detailed in Article 2.3. and will be confirmed at the same time as the Booking. Insurance subscriptions for several persons are not registered, so there is no link between the insurance company and the subscriber.

2.1.5. In accordance with the applicable consumer law provisions, the entire Door-to-Gate Service offered by FlibTravel is not subject to the application of the right of withdrawal in respect of distance and off-premises contracts.

Consequently, the Door-to-Gate Services booked via the Booking Tools are exclusively subject to the cancellation conditions detailed in Article 2.5. of these GTC.

2.2. Prices and payment terms

2.2.1. Common provisions

The Customer must pay the Price at the time of Booking. The Price will be considered to have occurred when FlibTravel has been credited with the amount of the Price for the Booking of one or more Door-to-Gate Services.

The Price includes all taxes. For Bookings made via the Call Centre, an email containing the details of the Booking will be sent to the Customer.

For Bookings made via the Website, payments are made online via a secure payment platform using the payment methods offered on the Website.

For Bookings made via the Call Centre, payments are made directly by telephone and credit card only.

No payment can be made directly to the Driver.

2.2.2. Shared Door-to-Gate Service

The Price may vary according to:

i. the number of places reserved by the Customer;

ii. the route of the Trip to be covered;

iii. Special Requests made, if any, by the Customer during the Booking process as specified in Article 2.3. of these GTC;

The Customer may not take advantage of more advantageous pricing conditions from which he would have benefited for a previous Transport.

2.2.3. Private Door-to-Gate Service

A Fixed Price corresponding to a Booking for six (6) people will be due for the Booking, regardless of the number of people covered for the Transport.

In addition to this Fixed Price, there will be additional Fees according to the Takeover and Special Requests made, if any, by the Customer at the time of his Booking.

2.3. Special Requests

2.3.1. Persons with reduced mobility

FlibTravel undertakes to set up the Door-to-Gate Service for the PMR Customer if the Booking is made only by telephone via the Call Centre, at least seventy-two (72) hours in advance at the Meeting Point of its choice.

The person at the Call Center will indicate if the Meeting Point is possible.

In the event of non-validation of the Meeting Point, FlibTravel will propose an alternative Meeting Point to the PMR Customer.

The PMR Customer may be accompanied by his Accompanying Person or Guide Dog at no extra charge. The Accompanying Person must nevertheless make a Booking which will be free of charge.

The PMR Customer may then pay the Price in accordance with Article 2.2. of these GTC.

The Accompanying Person and the Guide Dog will be transported free of charge subject to presentation of an official document issued by the competent authorities justifying his status as an Accompanying Person for people with reduced mobility. The acceptance or refusal of the official title will be discretionary.

The PMR Customer expressly acknowledges and accepts that, in the event that his Accompanying Person does not present such proof to the Driver, at the time of the Takeover, the Driver will inform FlibTravel as soon as possible, who may refuse to take charge of the Accompanying Person or Guide Dog without any right to a refund for the PMR Customer.

2.3.2. Children

When booking, the Customer is required to specify whether one or more Children will make the Trip.

If this information is not given during the Booking, the Driver, at the time of the Takeover, will inform FlibTravel as soon as possible, which may immediately cancel the Booking without any obligation to provide a refund to the Customer.

Vehicles will be equipped by default:

• One (1) category 1 child seat (9 to 18 kg, 12 months to 4 years)

• One (1) category 2/3 child seat (15 to 26 kg, 3.5 years to 10-12 years)

This equipment is made available to the Customer according to availability and against payment of Additional Fees for equipment.

Equipment for babies is not provided (for example, Maxi cosi).

The Customer expressly acknowledges and accepts that specific equipment for infants and Children carried with the Passenger must be provided if the equipment made available for Carriage is not sufficient (e. g. if at least two Children are to be carried in the same seat category).

The Driver reserves the right to refuse to take charge of the Passenger and the Child if the necessary equipment that the Customer is required to bring is missing, and this without any obligation to provide a Refund to the Customer.

FlibTravel reserves the right to refuse the Booking for a Child under the age of sixteen (16) years, if he/she is not accompanied by a person aged at least eighteen (18) years. Beyond the age of sixteen (16), the Child may be transported alone provided that he or she has parental authorization to do so.

2.3.3. Animals

When booking, the Customer is required to specify whether one or more Animals will make the Trip.

In the event that the Customer makes a Booking with Animals, the Booking will automatically be considered a Private Door-to-Gate Service and the related conditions will apply.

The Handling Rate will include the Fixed Price for the Private Door-to-Gate Service as well as Additional Fees per Animal.

If this information is not given during the Booking, the Driver, at the time of the Takeover, will inform FlibTravel as soon as possible, and the latter may immediately cancel the Booking without any obligation to provide a refund to the Customer.

The Customer expressly acknowledges and accepts that an adapted cage and, where applicable, a muzzle for the Transport of the Animal(s) must be provided by him or the Passenger.

During the entire Transport, the Animal must remain in the closed cage and/or keep its muzzle.

2.3.4. Special Baggage Transport

When booking, the Customer is required to specify whether Special Baggage (strollers, golf clubs, surfboards, etc.) must be transported.

Requests for Special Baggage Transport must be expressly accepted by FlibTravel at the time of booking.

In the event that the request for Special Baggage Transport is accepted by FlibTravel, FlibTravel may decide that Special Baggage Transport requires the use of a Private Door-to-Gate Service.

Strollers are considered Special Baggage. To be accepted in the Vehicle by the Driver, the strollers must be foldable.

The Handling Fee will include the Flat Fee and Additional Charges per Special Baggage, except for strollers which will be carried without Additional Charges.

If these requests for Special Baggage Transport are not made at the time of Booking, the Driver, at the time of Taking Charge, will inform FlibTravel as soon as possible, and the latter may immediately cancel the Booking without any obligation to provide a refund to the Customer.

2.4. Entry into a contract

When the Customer makes a Booking, pays the Price and receives the First Email confirming his Booking for the Door-to-Gate Service, a contract is entered into.

The entry into such a contract implies, on the part of the Customer, the unreserved acceptance of these GTCs of which the Customer acknowledges having been informed before the Booking.

2.5. Cancellation and refund terms

2.5.1. It is not possible to modify a Booking for a Door-to-Gate Service.

2.5.2. The Customer has the option to cancel a Booking:

i. Up to twenty-four (24) hours before the execution of the Door-to-Gate Service, entitling the Customer to a full refund of the Price paid;

ii. Up to twelve (12) hours prior to the performance of the Door-to-Gate Service, giving the Customer the right to a Refund of up to fifty percent (50%) of the Price paid;

iii. Within twelve (12) hours prior to the performance of the Door-to-Gate Service, making the Customer eligible for a Refund of up to zero percent (0%) of the Price paid.

In case of cancellation of a Booking, the Customer will receive an email with details of the cancellation and, if applicable, a credit note.

2.5.3. If the Customer wishes to cancel the Booking, he can choose between a credit note or a Refund.

If the Customer chooses a credit note, it will be equal to the amount of the Price paid, sent by email with a validity date and credited to his customer account on the Website.

This refundable credit note will be valid for twelve (12) months and may be used to pay in full or in part the Customer's next Bookings for the Door-to-Gate Service, or requested as a Refund.

If the Customer chooses the Refund, the amount of the Price paid reduced by the processing fee of five (5) euros per Trip, will be refunded to the credit card account indicated by the Customer in his application, and failing that to the credit card used to make the payment.

Article 3. General Conditions of Carriage

3.1. Transport tickets

The transport ticket embodies the contract concluded between the Customer and the Supplier. As a matter of principle, the confirmation of the Booking constitutes sufficient proof of the contract.

The ticket is strictly personal and cannot be sold or transferred to a third party.

The Customer may not hold the Supplier liable for the loss or deterioration of its transport ticket.

3.2. Pick-up

There are no assigned seats in the Vehicle so the Passenger is not entitled to require a particular seat. The Passenger may only consider a change of seat with the agreement of the Passenger who occupies it. The Passenger is also not entitled to occupy a seat by placing Baggage or other personal effects on it or by occupying two or more seats, unless he has reserved and paid for these additional seats in the Vehicle.

3.3. Baggage

The Door-to-Gate Service allows the Customer and Passengers to have Baggage carried in accordance with the procedures detailed below as well as Special Baggage, on the express condition that the Customer or Passenger also participates in the Transport. FlibTravel will not accept the carriage of Baggage without Passengers.

3.3.1. Authorized Baggage

The Door-to-Gate Service offered by FlibTravel includes the right for each Passenger to have transported:

i. One (1) piece of Hand Baggage that the Passenger keeps with him during the Carriage:

◦ Maximum dimension : 35 cm x 20 cm x 20 cm

◦ Maximum weight: 10 kg

ii. Two (2) pieces of Baggage in the trunk of the Vehicle:

◦ Maximum dimension: 55 cm x 85 cm x 40 cm and 55 cm x 40 cm x 20 cm

◦ Maximum weight: 25 kg and 10 kg

The Driver has the right to refuse additional Baggage. If, for this reason, the Passenger decides to cancel the Transport, no Refund will be due and the Price paid will remain the property of FlibTravel.

These dimension and weight limitations do not apply to PMR Customers' orthopaedic and/or medical equipment, within the limits of the space available in the Vehicle trunk.

All rolling Baggage, regardless of its size and weight, must be placed in the trunk of the Vehicle.

3.3.2. Dangerous and/or unsuitable Baggage

Baggage may not contain objects that could endanger Passengers, the Driver, FlibTravel or its staff and/or damage the Vehicle.

Baggage may not be of such a nature as to inconvenience other Passengers by its appearance, smell or size. In such cases, the Driver has the right to refuse such Baggage. If, for this reason, the Passenger decides to cancel the Transport, no Refund will be due and the Price paid will remain the property of FlibTravel.

Objects such as bicycles, skis, musical instruments, televisions, screens or domestic appliances are strictly prohibited. The Supplier shall in no event be liable for any damage to such Baggage.

Any ordinary weapon or authorized firearm (for example: hunting rifle, collector's weapons) must be reported in advance to FlibTravel and the Driver. They may only be transported in the trunk of the Vehicle with the prior consent of FlibTravel and the Supplier and proof of authorization to carry weapons.

It is prohibited to carry on board illegal or flammable products, explosive, radioactive, nauseating or caustic substances.

3.3.3. Packaging and labelling of Baggage

The packaging of Baggage is the entire responsibility of the Customer. All items transported must be properly packed in suitcases, bags or other suitable containers that can withstand normal handling. Fragile objects must be properly packaged.

All Baggage must be identified by a label mentioning the name of the Passenger to whom it belongs, his address and his telephone number.

The Driver reserves the right to refuse any Baggage that does not meet the above conditions. If, for this reason, the Passenger decides to cancel the Transport, no Refund will be due and the Price paid will remain the property of FlibTravel.

3.4. Right of inspection

For security reasons, the Customer expressly agrees that the Driver may inspect the Baggage at the time of pick-up. If the Passenger refuses to inspect the Baggage, the Driver reserves the right to refuse to take charge of the Passenger and/or the Baggage, without such refusal giving rise to any right to a Refund, the Price paid being forfeited to FlibTravel, nor to any claims for damages.

3.5. Valuable Items

Valuable Items such as cash, jewellery, precious metals, keys, glasses (sun and/or reading), electronic devices (laptops, iPads, tablets, MP3 players, mobile phones, cameras), contact lenses, prostheses, medicines, important documents (diplomas, certificates, IDs, passports, driving licences, titles), etc., fragile objects and any object whose new market value exceeds EUR 300 must be carried in Baggage that the Passenger keeps with him during the Carriage and not in Baggage placed in the trunk of the Vehicle, and must be under his supervision.

3.6. Schedules, schedule changes and delays

The pick-up time is indicated in the Second Email to the Customer.

The pick-up time indicated in the Text Message is purely indicative in that it is calculated on the basis of the fluidity of an average traffic flow.

Except in the case of gross negligence or wilful misconduct, the Supplier shall not be liable for the consequences of delays both on departure and arrival. Events such as traffic jams, slowdowns, road work, accidents, weather conditions, technical problems or the behaviour of other Passengers may cause delays and are in no way attributable to the Supplier, who is not liable for any compensation of any kind to the Customer and/or the Passenger.

The Supplier reserves the right to make changes to the timetable if necessary, in particular to allow the implementation of decisions taken by the competent authorities.

Before booking, the Customer of a Shared Door-to-Gate Service will be informed of the estimated departure/arrival time and the pickup/drop-off location. It is possible that changes in departure times and scheduled stops may occur after the ticket has been issued. The Customer is requested to check the Website for any changes before his departure (or the Passenger's departure if he is not the Customer).

In the event that the actual arrival time differs by more than three (3) hours from the Desired Arrival Time indicated in the First Email and the Customer has complied and respected all its obligations under these GTCs, FlibTravel undertakes to refund in full the Price paid for the Door-to-Gate Service.

3.7. Obligations of the Customer / Passenger

Each Passenger is required to arrive at the Meeting Point at least ten (10) minutes before the departure time indicated in the Message. After this time indicated in the Message, the Driver will notify FlibTravel of the Passenger's No-Show and the amount of the Price paid for the Door-to-Gate Service will remain the property of FlibTravel.

The Customer/Passenger is required to adopt the following rules of conduct throughout the Transport:

i. Comply with the rules of the highway code and other applicable road safety provisions, in particular the wearing of seat belts, the prohibition of opening doors during Transport, smoking in the Vehicle, including electronic cigarettes, listening to music by loudspeaker throughout the Transport, eating in the Vehicle or consuming alcoholic beverages, dirtying the Vehicle;

ii. Behave in such a way as not to disturb other Passengers so that the Transport runs smoothly and the Vehicle's equipment is neither damaged nor dirty;

iii. Comply with all instructions issued by the Driver;

The Driver reserves the right to refuse on board the Vehicle any Passenger under the obvious influence of alcohol or drugs. The same applies to Passengers who compromise the safety of other Passengers in the Transport or significantly disrupt their well-being. In this case, Customers may not exercise any right to cancellation, compensation of any kind whatsoever, or Refund, the Price paid remaining the property of FlibTravel.

At the end of the Carriage, the Passenger is responsible for ensuring that no Baggage, Valuable Items or personal effects are left in the Vehicle.

3.8. Modification of the Trip

Modification of the Trip or turning the Vehicle around for a forgotten item is not possible for the Shared Door-to-Gate Service.

For the Private Door-to-Gate Service, the Vehicle can only be turned around if all the conditions listed below are met:

• the request is made within the first ten (10) minutes of the Transport;

• the agreement of all Passengers; and

• FlibTravel's agreement after being informed of the request by the Driver.

The Customer and the Passengers expressly acknowledge and accept that in the event that the Trip is modified in accordance with the rules described above, neither FlibTravel nor the Supplier shall be bound by any guarantee as to the Desired Arrival Time and shall not be liable to any Passenger for failure to arrive then.

3.9. Liability of FlibTravel and the Supplier

The performance of the Transport is the responsibility of the Supplier, in accordance with the national, European and international provisions in force.

If international agreements are applicable to services or if there are legal provisions based on these agreements and providing that damages can only be claimed under certain well-defined or restricted conditions, FlibTravel may rely on these agreements and related legal provisions vis-à- vis the Customer.

Neither FlibTravel nor the Supplier can be held responsible for the behaviour of Passengers during the Transport, this responsibility shall be assumed by the Customer and/or the Passengers themselves.

To the fullest extent permitted by law, FlibTravel's liability is limited or excluded in accordance with the following detailed provisions:

i. Liability is limited to a maximum of:

◦ EUR 1200 (one thousand two hundred euros) per Passenger and per piece of Baggage, in the event of damage to Baggage resulting from an accident involving the Vehicle or a loss of Baggage for the same reason;

◦ EUR 150 (one hundred fifty euros) per piece of Baggage placed in the Vehicle's trunk, in the event of loss or damage to Baggage placed in the Vehicle's trunk; and

◦ EUR 300 (three hundred euros) per Valuable Item, in the event of damage caused to the Valuable Items carried in the Customer's and/or Passenger's Hand Baggage.

ii. Liability is excluded:

◦ in the event of loss of Baggage unrelated to an accident involving the Vehicle, in addition to the mix-up or theft of Baggage;

◦ for present or future damage resulting from the improper organization of the Customer's and/or Passenger's Baggage; and

◦ for damage caused to Valuable Items contained in the Baggage placed in the trunk of the Vehicle.

Compensation for damage to a wheelchair or other mobility or assistive devices must always be at least equal to the replacement value or repair cost of the lost or damaged equipment. In this case, every effort shall be made to replace, at least temporarily, this type of equipment with other equipment having the same technical and functional characteristics as the lost or damaged mobility equipment.

For all other material damage, which is not damage to Baggage resulting from an accident or damage to wheelchairs and other mobility equipment or assistive devices, the amount of compensation is limited to EUR 1,000 (one thousand euros), unless the material damage is based on an intentional act (acte intentionnel) or gross negligence (faute grave).

The Supplier is liable for damage suffered by Passengers as a result of accidents occurring during the Carriage, unless it can prove that the accident is due to an outside cause that cannot be attributed to it.

The limitations and exclusions of liability listed above do not apply to personal injury (death, bodily injury, damage to health) suffered by Passengers, even without fault on the part of the Supplier or in the event of an intentional act or gross negligence on the part of the Supplier and/or FlibTravel.

In the event that Baggage is forgotten in the Vehicle, FlibTravel will attempt to contact the Customer to inform them that the Baggage has been forgotten. If the owner of the Baggage cannot be identified or contacted, neither the Supplier nor FlibTravel is required to search for the identity of the owner or to contact him by other means.

In the event of a Passenger's claim for a Valuable Item, Baggage or other personal effects left or lost in the Vehicle, the Supplier and/or FlibTravel shall have the right to demand any evidence deemed necessary to prove ownership of the claimed item. In case of doubt, the Supplier and/or FlibTravel may require the claimant to deposit a sum or any other equivalent security from the claimant.

In any event, neither the Supplier nor FlibTravel are required to keep the Baggage after the Transport. If they manage to keep it, the Baggage will be stored and handed over to the Customer against proof of identity and payment of storage fees at the rate of EUR 1 (one euro) per piece of Baggage, per day commenced.

If the Customer does not claim the Baggage within two (2) months of the date of his receipt of the Door-to-Gate Service, the Supplier and/or FlibTravel may dispose of the Baggage in any manner they deem appropriate.

3.10. Force majeure

In no event shall FlibTravel, the Supplier and/or the Customer be liable for any damage whatsoever, whether caused by force majeure or by the actions of a third party having the characteristics of force majeure or by any additional difficulties, danger or considerable hindrance resulting from unforeseeable events such as war, acts of war, hostilities, riots or civil war, arrests, confiscations, obstructions by state agencies or other persons, street blockages, quarantine measures as well as strikes not attributable to either Party or the Supplier, exclusion or concerted work stoppage or in the event of obstruction, danger or prevention by a third party.

FlibTravel is entitled to withdraw from the contract before the date of departure of the Transport if extraordinary circumstances, for which it cannot be held responsible, make it impossible to carry out the Door-to-Gate Service. In this case, the Customer is entitled to a refund of the Price paid.

FlibTravel may terminate the contract after departure if the Door-to-Gate Service can no longer be provided due to force majeure or increased difficulties, danger or considerable obstacles resulting from unforeseeable events such as war, acts of war, hostilities, riot or civil war, arrests, confiscations, obstructions by state agencies or other persons, street blockages, quarantine measures as well as strikes not attributable to FlibTravel or the Supplier, exclusion or concerted work stoppage or in the event of obstruction, danger or prevention by the Customer.

In the event of termination due to force majeure, danger or considerable hindrance, FlibTravel is obliged to repatriate the Passenger at his request; the repatriation request is limited to the means of transport agreed in the Booking. Additional costs related to repatriation due to termination due to force majeure shall be borne by the Customer. If FlibTravel terminates the contract, it may claim adequate remuneration for the services already provided or still to be provided under the contract, insofar as the latter are still of interest to the Customer, even after the contract has been terminated.

Article 4. General Provisions

4.1. Protection of personal data

The Customer's and other Passengers’ personal data is processed in accordance with the data protection policy posted on the Website.

4.2. Subsequent amendments

As these GTC may be modified at FlibTravel's discretion, the version applicable to the Customer's or Consumer Customer's Booking is the version in effect on the date of the Booking.

4.3. Partial invalidity

If one or more provisions of these GTC are held to be invalid or declared invalid pursuant to a law, regulation or court decision that has become res judicata, the other provisions shall remain in full force and effect.

4.4. Waiver

Any express or implied waiver by FlibTravel of any provision of these GTC does not in any way imply a waiver of the application of the other provisions.

4.5. Complaints - Mediation - Applicable law and competent courts

4.5.1 For any question or complaint, FlibTravel invites Customers to send their request by priority mail to FlibTravel's customer service at the following address:

info@flibco.com or FlibTravel International, 4, rue Belair, L-4514 Differdange

Any claim relating to the Booking, performance or consequences of the Door-to-Gate Service must be made by the Customer within two (2) months of the date on which the Door-to-Gate Service was or was to be performed.

Any complaint must be submitted by the Customer to FlibTravel by registered mail with acknowledgement of receipt or by email.

Without prejudice to the mandatory provisions of the law, after this period, the Customer shall be precluded from filing a complaint.

4.5.2 The Consumer Customer shall be entitled, for any claim related to a Booking filed in writing within the last twelve (12) months with FlibTravel and which has not resulted in an amicable settlement, to have recourse free of charge to a mediation proceeding in accordance with Article XVI.15 of the French Economic Law Code. FlibTravel will be able to offer a mediation platform to the Consumer Customer without imposing it on him. The Consumer Customer can also go to the European consumer dispute resolution platform by clicking on the following link: https://ec.europa.eu/consumers/odr/main/index.cfm?event=main.home.chooseLanguage

The Parties remain free at any time to terminate the mediation process.

4.5.3 For any dispute not settled in accordance with the procedure described above or concerning a Customer other than a Consumer Customer, exclusive jurisdiction is granted, unless other required by mandatory legal provisions, to the courts of the Grand Duchy of Luxembourg, notwithstanding multiple defendants and/or warranty claims, even for urgent proceedings or protective proceedings in summary proceedings or by request.

4.5.4 These GTC are subject to Luxembourg law. For any Door-to-Gate Service performed outside Luxembourg territory, the application of the laws of the Grand Duchy of Luxembourg does not preclude mandatory legal provisions, more favorable to the Consumer Customer, which may exist in another Member State of the European Union.