Assicuratevi!

Condizioni Speciali
Assicurazione viaggi
Flib Travel International S.A.

Anche se non espressamente derogato dalle presenti Condizioni Speciali, le Condizioni Generali TUp Solutions Entreprises CG - W.03.2013 sono d'applicazione.
1. ASSICURAZIONE DELLE SPESE DI ANNULLAMENTO DI BIGLIETTI DI AUTOBUS.
1.1. OGGETTO E AMMONTARE DELLA GARANZIA

La Compagnia garantisce il rimborso alle persone assicurate:

delle spese di annullamento contrattualmente dovute quando il viaggio in autobus prenotato viene annullato. La dichiarazione di annullamento deve essere fatta al più tardi 48 ore dopo l'orario di partenza dell'autobus.

I rimborsi summenzionati sono limitati al prezzo del o dei biglietti dell'autobus.

Per quanto riguarda le malattie o gli incidenti il rimborso summenzionato viene accordato solo se tali malattie o incidenti sono avvenuti dopo la data di prenotazione del biglietto dell'autobus.

1.2. CASI DI APPLICAZIONE DELLA GARANZIA

1.2.1. In caso di decesso o d'incidente che necessitano più di 48 ore di ricovero dell'assicurato, di un membro della famiglia, o di un compagno di viaggio, di una persona domiciliata allo stesso indirizzo del beneficiario e del quale ha l'affidamento o l'incarico legale.

1.2.2. Nel caso di malattia dell'assicurato, del coniuge, della persona che accompagna l'assicurato durante il viaggio in autobus, di una persona domiciliata allo stesso indirizzo del beneficiario e del quale ha l'affidamento o l'incarico legale, certificata dal punto di vista medico come incompatibile con il compimento del viaggio dell'assicurato.

1.2.3. Nel caso di malattia degli ascendenti, certificata dal punto di vista medico e che necessita la presenza dell'assicurato al loro capezzale.

1.2.4. Nel caso di decesso o incidente che necessita oltre 48 ore di ricovero, della sostituzione professionale o di una persona incaricata della custodia del bambino minorenne o portatore di handicap del beneficiario, per quanto queste persone siano state designate al momento della sottoscrizione del viaggio in autobus.

1.2.5. Nel caso di complicazioni della gravidanza dell'assicurata, del suo coniuge (di diritto o di fatto), di un genitore o familiare fino al primo grado dell'assicurato, della persona che accompagna l'assicurato durante il viaggio in autobus.

1.2.6. Gravidanza dell'assicurata o della sua compagna di viaggio per quanto il viaggio in aereo era previsto durante gli ultimi tre mesi della gravidanza e che quest'ultima non era conosciuta al momento della prenotazione del viaggio in autobus.

1.2.7. In caso di pregiudizi gravi (che necessitano imperativamente la presenza dell'assicurato il giorno della partenza) non realizzati al momento dell'iscrizione al viaggio in autobus, dovuti ad un incendio, a danni di inondazione o ad una tempesta che coinvolgono i suoi beni.

1.2.8. In caso di convocazione dell'assicurato per aiuti umanitari o per una missione militare, per quanto non ne fosse a conoscenza al momento della prenotazione del viaggio in autobus.

1.2.9. In caso di convocazione dell'assicurato:

  • in caso di testimone o giurato presso un tribunale
  • in caso di adozione di un bambino
  • in caso di trapianto di organi

1.2.10. In caso di furto dei documenti d'identità o visto, rifiuto di visto per le autorità del paese di destinazione, per quanto il contraente dell'assicurazione venga avvertito entro le 48 ore dal rifiuto.

1.2.11. In caso di presenza obbligatoria dell'assicurato al nuovo contratto di lavoro

1.2.12. In caso di rescissione del contratto di lavoro (eccetto per rescissione per gravi motivi) notificata dal datore di lavoro all'assicurato o a dei membri della famiglia che vivono con lui, assicurato da tale contratto e menzionato sullo stesso documento di viaggio in autobus/conferma, a patto che tale situazione non fosse conosciuta al momento della sottoscrizione di tale contratto.

1.3. OBBLIGHI IN CASO DI SINISTRO

1. Avvertire immediatamente il contraente dell'assicurazione dell'annullamento del viaggio in autobus appena a conoscenza di un fatto che possa impedire la partenza.

2. Avvertire la compagnia per iscritto entro i 5 giorni che seguono la comunicazione dell'annullamento. L'assicurato deve completare il formulario "dichiarazione d'annullamento" , allegare il certificato medico ed inviare il più presto possibile i documenti alla compagnia accompagnati dalle pezze giustificative.

3. Trasmettere il più presto possibile, in ogni caso entro trenta giorni, alla compagnia tutte le informazioni utili. Rispondere a qualsiasi domanda al fine di determinare le circostanze e l'importanza del sinistro.

4. Prendere tutte le misure necessarie al fine di prevenire e limitare le conseguenze del sinistro.

5. Se la Compagnia lo ritiene necessario, l'assicurato all'origine dell'annullamento, deve inoltre sottoporsi all'esame di un medico delegato dalla Compagnia.

1.4. INDENNIZZO

L'indennizzo delle spese di annullamento interverrà sulle basi della formula di assicurazione sottoscritta per l'ammontare del prezzo del o dei biglietti dell'autobus.

2. ASSICURAZIONE BAGAGLI E VARIE PROTEZIONI
2.1. OGGETTO DELLA GARANZIA

2.1.1. Tale assicurazione ha per scopo quello di garantire all'assicurato fino all'altezza dell'ammontare assicurato contro la distruzione, il furto o lo smarrimento di qualsiasi o parte dei bagagli e contro qualsiasi danno causato dovuto a circostanze fortuite avvenute durante il viaggio in autobus assicurato.

L'assicurazione prende effetto nel momento in cui l'assicurato sale a bordo del mezzo di trasporto organizzato dal contraente dell'assicurazione rispettivamente consegna i propri bagagli al contraente dell'assicurazione e cessa l'effetto quando l'assicurato raggiunge il luogo di destinazione, al più tardi quando l'assicurato lascia a titolo definitivo il mezzo di trasporto organizzato dal contraente dell'assicurazione rispettivamente riprende i propri bagagli a titolo definitivo.

Sono assicurati i bagagli, ivi compresi oggetti portati ed il materiale da campeggio che l'assicurato porta per uso personale, ad altezza di un ammontare previsto per persona alle Particolari Condizioni.

2.1.2. Per i bagagli affidati:

  • In caso di perdita, danneggiamento totale o parziale dei bagagli che si trovano sotto la tutela del contraente dell'assicurazione;
  • In caso di distruzione, furto o smarrimento durante il viaggio in autobus assicurato, per l'acquisto di prima necessità entro il limite di 25% del capitale assicurato di base, senza supplementi (pregasi allegare alla dichiarazione di sinistro bagagli, gli originali delle fatture di acquisto);

Le macchine fotografiche, le videocamere i computer portatili e gli accessori sono assicurati solo se si trovano in un bagaglio chiuso a chiave.

2.1.3. Per i bagagli che si trovano sotto la sorveglianza dell'assicurato in caso di perdita, il danneggiamento totale o parziale in seguito a

  • atti condannabili (per esempio il furto)
  • incidenti in cui la persona assicurata subisce una ferita grave o un incidente di trasporto (per esempio un incidente stradale)
  • un incendio ed eventi atmosferici (per esempio inondazioni)
2.2. MODALITA D'INDENNIZZO

2.2.1. L'indennizzo si effettua senza l'applicazione di una regola proporzionale.

La Compagnia si riserva il diritto di far riparare o sostituire integralmente o in parte gli oggetti danneggiati o spariti. Nessuna sostituzione, nessuna riparazione possono essere effettuate a spese della compagnia senza il suo previo accordo.

Se degli oggetti smarriti o rubati vengono ritrovati dopo il pagamento di indennizzi da parte della compagnia, gli assicurati possono sia lasciare l'oggetto alla compagnia conservando l'indennità, sia riprendere l'oggetto rimborsando l'indennità. La Compagnia è tenuta al pagamento delle tasse solo se queste sono effettivamente a carico dell'assicurato.

2.2.2. Il materiale sportivo come sci e tavole da surf e il materiale da campeggio sono compresi nell'assicurazione.

Nel caso in cui gli oggetti coperti dalla polizza sono a paia o "set" come per esempio gemelli, orecchini, sci, ecc... assicurati per il valore totale, il valore di ciascun oggetto verrà calcolato dividendo il valore totale per il numero di oggetti che compongono il paio o il set.

In caso di smarrimento, distruzione, furto o danneggiamento, la Compagnia liquiderà il sinistro basandosi su tale valore senza tener conto del deprezzamento che potrebbe subire il paio o il set del fatto di non essere più completo.

2.3. ESCLUSIONI

Le esclusioni dalle condizioni generali di applicazione.

Sono esclusi dall'assicurazione anche:

2.3.1. i danni causati dal deprezzamento, dal deterioramento lento o naturale, i danni dovuti alle condizioni atmosferiche, la natura stessa degli oggetti, all'usura, all'umidità, e quelli che risultano dal vizio proprio dell'oggetto garantito o di un processo qualsiasi di pulizia, di riparazione o di restaurazione;

2.3.2. i danni occasionati ad orologi, pendoli o altri dispositivi, in seguito a montaggio forzato da parte dell'assicurato;

2.3.3. qualsiasi danno meccanico che non risulta da un incidente caratterizzato, i graffi o le ammaccature;

2.3.4. i contanti, le banconote, i titoli, i biglietti di viaggio, collezioni di francobolli e valori di qualsiasi altra natura, documenti manoscritti o merci;

2.3.5. i gioielli non vengono garantiti quando si trovano nei bagagli affidati;

2.3.6. la rottura di oggetti fragili quali pendoli, porcellane, specchi, strumenti musicali, a meno che questa non risulti da un incendio, da un furto o da un incidente del trasporto utilizzato;

2.3.7. la rottura o lo smarrimento di occhiali, lenti a contatto, dispositivi medici e protesi in generale;

2.3.8. gli oggetti dimenticati, smarriti, persi in circostanze non fortuite;

2.3.9. le perle fini e le pietre preziose cadute dalla loro montatura in circostanze non fortuite;

2.3.10. gli oggetti lasciati dall'assicurato senza sorveglianza in un luogo pubblico;

2.3.11. le conseguenze di un furto commesso in un veicolo non chiuso a chiave quando gli oggetti non sono sotto la custodia dell'assicurato o non sono stati affidati al contraente dell'assicurazione

3. ASSICURAZIONE VOLO AEREO PERSO
3.1. OGGETTO E AMMONTARE DELLA GARANZIA

3.1.1. Tale assicurazione ha per scopo di garantire all'assicurato in caso di volo aereo perso dovuto ad una circostanza fortuita assicurata (articolo 3.3. successivo):

  • avvenuta durante il viaggio in autobus prenotato e che comporta un arrivo al terminal dell'aeroporto di destinazione dopo l'orario di registrazione fissato dalla compagnia aerea presso la quale l'assicurato ha prenotato e pagato un biglietto aereo
  • avvenuta prima della partenza del viaggio in autobus prenotato e pagato dall'assicurato e che comporta un arrivo al terminal dell'aeroporto di destinazione dopo l'orario di registrazione fissato dalla compagnia aerea presso la quale l'assicurato ha prenotato e pagato un biglietto aereo

La compagnia garantisce il rimborso alle persone assicurate:

  • del prezzo del biglietto aereo o delle spese di sostituzione del biglietto per un ulteriore volo in caso di volo perso (con un ammontare massimo di 250,00€ per persona assicurata)

Quando l'assicurato può prendere un volo prenotato ma che la compagnia aerea chiede eventuali spese di servizio per presentazione tardiva presso la biglietteria (arrivo dell'assicurato alla biglietteria dell'aeroporto dopo l'orario di registrazione fissato), la Compagnia prende a suo carico le spese di servizio chiesti (con un ammontare massimo di 250,00€ per persona assicurata)

3.2. CASI DI APPLICAZIONE DELLA GARANZIA

3.2.1. La garanzia si applica solo per i viaggi in autobus prenotati dall'assicurato del quale l'ora di arrivo al terminal dell'aeroporto di destinazione prevista dal trasportatore è meno di 40 minuti prima della chiusura del check-in.

3.2.2. Circostanze fortuite durante il viaggio in autobus prenotato dall'assicurato

Escluse tutte le altre circostanze, vengono considerate come circostanze fortuite assicurate:

  • gli ingorghi tra il luogo di partenza dell'autobus e il terminal dell'aeroporto di destinazione
  • le strade sbarrate o deviazioni non conosciute al momento della partenza che impediscono al trasportatore di fare il tragitto abituale
  • i guasti tecnici dell'autobus o malori subiti dall'autista durante il tragitto
  • gli incidenti dovuti alla circolazione che coinvolgono l'autobus che effettua il viaggio assicurato
  • i ritardi dovuti a controlli del veicolo effettuati dalle pubbliche autorità durante il viaggio
  • le intemperie (neve, ghiaccio, pioggia abbondante, temporale, tempesta, grandine)

3.2.3. Circostanze fortuite prima della partenza del viaggio in autobus prenotato dall'assicurato

Escluse tutte le altre circostanze, vengono considerate come circostanze fortuite assicurate:

  • l'annullamento del viaggio in autobus da parte del trasportatore precedentemente alla partenza dell'autobus
  • la non presentazione dell'autobus alla fermata
  • partenza ritardata dell'autobus verso l'aeroporto di destinazione